Più qualità della vita anche sotto il tetto

Una casa tipica degli anni 30 è diventata un'abitazione moderna, ariosa e luminosa.

Il proprietario di questa casa degli anni ’30 ha vissuto per 13 anni come inquilino, prima di acquistarla.

Alla nascita dei figli la casa aveva bisogno di una rivisitazione interna e quindi, dopo l’acquisto è stata rinnovata completamente.


Scopri come aggiungere spazio in casa senza traslocare


salotto
Il salotto al primo piano

Gli architetti hanno completamente ridisegnato la casa che ha la forma di un cubo a due piani, inserendo degli spazi aggiuntivi sotto al tetto.

La costruzione ha muri esterni costruiti in mattoni e pietra, difficili da modificare per inserire, per esempio, delle finestre più grandi.

esterno

È stato quindi mantenuto l’aspetto esterno della casa: oltre a un cappotto esterno, sono state sostituite le vecchie finestre di legno con delle finestre delle stesse dimensioni ma molto più isolanti ed è stato inserito un piccolo volume per creare una terrazza.

doppia altezza
La parte della casa aperta da piano terra a tetto

Sul tetto, per illuminare l’interno, sono state inserite cinque finestre per tetti VELUX, che contribuiscono in modo significativo anche a una buona ventilazione.

soppalco con finestre
Luce all’interno

L’interno era composto da stanze piccole e strette su tutti e tre i piani. I progettisti hanno eliminato tutto, creando un’unità abitativa luminosa e ariosa con un collegamento dal piano terra al tetto.

In questo modo tutti i piani comunicano tra di loro e godono della luce che entra dalle finestre per tetti.

Questo ambiente aperto permette anche di avere un effetto camino per un ricambio d'aria veloce: se le finestre vengono aperte su diversi livelli, l'aria calda e viziata sale e fuoriesce attraverso le finestre sul tetto e ciò permette all'aria fresca di entrare dai livelli più bassi.
zona pranzo
Zona pranzo

Al piano inferiore si trova la zona giorno, con la sala da pranzo che confina con la cucina.

cucina

La cucina ha una pianta aperta con grandi mobili bianchi e un’isola che si affaccia sul soggiorno.

camera da letto
Camera da letto in mansarda

La camera da letto in mansarda è illuminata da due finestre per tetti a diverse altezze.

bagno

Il bagno luminoso ha lo stesso stile del resto della casa, con molto legno e luce dall’alto.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Una casa ben organizzata con soppalco mansardato

In questa ristrutturazione di una casa all'ultimo piano il sapiente uso della doppia altezza e l'aggiunta di finestre per tetti hanno permesso di ricavare un soppalco in cui è stata posizionata la camera da letto.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX