9 idee per una casa organizzata

9 idee per rendere la casa più organizzata e combattere il disordine trovando un posto a ogni cosa, pianificando al meglio, diminuendo gli oggetti, facendo le cose nel modo più efficiente senza perdere troppo tempo, mettendo via le cose subito, curando gli oggetti preferiti, mettendo a portata di mano le cose più utilizzate, dividendo le attività in piccoli compiti e non facendosi distrarre.

Tutti vorrebbero essere un po’ più organizzati; una lunga lista di commissioni o una casa disordinata sono tra le cose che più provocano frustrazione e sono causa di stress.

Eccovi 9 abitudini da cominciare a seguire per rendere la vostra casa (e la vostra vita) più organizzata e combattere il disordine.

1. Avere un posto per ogni cosa

Per combattere il disordine, la cosa più importante è trovare un posto per gli oggetti nel luogo dove vengono utilizzati, non dove c’è spazio.

Se le cose da utilizzare sono un posto lontano dovrete perdere del tempo e fare fatica per recuperarle, e, una volta usate, ci saranno meno probabilità di rimetterle a posto.

2. Utilizzare strumenti per la pianificazione

Studio

Le persone organizzate pianificano tutto. Basta un calendario, appeso al muro o online, per creare dei promemoria o delle note per le scadenze. In questo modo non si arriverà all’ultimo momento con le bollette da pagare.

3. Diminuire gli oggetti

In una casa organizzata non ci sono asciugamani e lenzuola o piatti e stoviglie in eccesso. Eliminando il superfluo si manterranno solo gli elementi che si preferiscono e che si utilizzano regolarmente.

Avere meno cose, nel guardaroba, in dispensa o anche nei giochi rende più facile scegliere.

4. Non essere perfezionisti

L’organizzazione è associata spesso con l’attenzione per i dettagli, ma non deve diventare troppo ossessiva. Le persone organizzate sono quelle che rifanno il letto velocemente, senza togliere ogni piega dalle lenzuola.

La cosa migliore è fare le cose nel modo più efficiente possibile, senza sprecare troppo tempo, in modo da fare tutto in maniera ottimale e velocemente.

5. Mettere via le cose subito

Ingresso

Per avere una casa più organizzata provate la regola del minuto: qualsiasi compito che può essere fatto in meno di un minuto, come appendere un cappotto o un ombrello, dovrebbe essere fatto immediatamente. Ogni sera prima di andare a letto, poi, utilizzate dieci minuti per riordinare le cose fuori posto.

Utilizzare poco tempo subito è molto meglio di dover affrontare una casa molto disordinata.

6. Rivalutare gli oggetti

Il design e gli stili di vita cambiano spesso. Una persona organizzata sistema ed elimina spesso quello che non serve più: invece di accumulare cose inutili, curate i vostri oggetti preferiti e manteneteli in buono stato.

7. Non nascondere le cose

Dispensa

Essere organizzati non vuol dire riporre tutti gli oggetti. In realtà le cose in bella vista e facilmente accessibili sono più facili da trovare e utilizzare. Tenere tutto in scatole e cassetti significa perdere più tempo per cercare le cose.

Investire in alcuni contenitori esteticamente gradevoli. Per la cucina vanno bene dei contenitori di vetro per la pasta, la farina e i cereali. In questo modo si saprà anche subito quando stanno per finire.

8. Dividere le cose da fare

Invece di farvi demoralizzare dalle attività di casa dividitele in piccoli compiti facili e create un elenco.

Mescolate le attività semplici con quelli difficili, seguite la lista e riuscirete a fare tutto senza scoraggiarvi. Anche le attività di grandi dimensioni, possono essere scomposte in vari to-do più piccoli e facili da fare.

9. Non farsi distrarre

Camera

Se state sistemando la casa non fatevi distrarre da altre cose. Il multitasking porta a meno produttività complessiva.

Questo è particolarmente rilevante con uno smartphone che continua a notificare cose nuove: ignorate o disattivate le notifiche e finite l’attività che avete cominciato.

via, 12, 5

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX