Come aggiungere personalità a ogni stanza della vostra mansarda

La casa di una decoratrice d'interni in stile rustico, con dettagli vintage. Ogni stanza è studiata attentamente e dà una lezione su come aggiungere fascino e personalità in ambienti mansardati.

La casa di Guy e Susan Chancey ad Asheville, in Nord Carolina, è disposto su due piani, con la zona giorno al piano terra e l’ufficio e la zona notte al piano mansardato. Susan è una decoratrice d’interni e ha dato alla sua casa una forte impronta personale.

Eccovi le sue 8 lezioni per aggiungere fascino a ogni stanza della vostra casa, soprattutto nella zona della mansarda.

Lezione n. 1: il colore forte non è l’unico modo per creare del contrasto

DSCN2683

Si può movimentare una palette neutra utilizzando strutture diverse: del legno di recupero per un tavolino, un tappeto grezzo fatto di sisal, una lampada fatta con pezzi di recupero. Le tende di lino, la stampa antica alle pareti e dei cuscini decorati conferiscono poi un senso di calma, senza rendere la stanza noiosa.

Lezione n. 2: adottare una strategia intelligente per la conservazione

DSCN2667

Tenere piatti e bicchieri a disposizione in sala da pranzo vuol dire renderli visibili a tutti e, quindi, ben ordinati. Se si hanno dei mobili rustici si possono dipingere con dei colori interessanti, come il grigio, sostituire i vetri con della rete in metallo e schermare le ante inferiori con del tessuto, facile da sostituire e da lavare, che nasconde l’eventuale disordine.

Lezione n. 3: portare la simmetria in spazi dalle forme strane

la-lh-beekman-1802-style-pg-20150930-004

Se la stanza non ha una forma rettangolare, si può ripristinare la simmetria aggiungendo dei mobili uguali ai lati di una parete e riprendere la stessa forma sul pavimento inserendo dei tappeti rettangolari. Quando si entra nella stanza l’attenzione è attratta dai mobili e non viene notata la forma irregolare dello spazio.

Lezione n. 4: allargare gli spazi con la pittura

slide_322707_3050084_free

Uno schema monocromatico in una stanza dal tetto spiovente allunga le linee del soffitto invece di tagliare la stanza. Meglio utilizzare un colore scuro ma non troppo acceso, che dia una forte personalità allo spazio.

Lezione n. 5: utilizzare ogni centimetro a disposizione

MR_Chancey-attic-desk_s4x3.jpg.rend.hgtvcom.1280.853

Dove la maggior parte delle persone avrebbe messo un paio di poltrone e creato un angolo di lettura, Susan ha previsto un vero e proprio ufficio in casa. Per rendere la zona più spaziosa ha utilizzato delle sedie in metallo, una semplice scrivania in legno e delle lampade industriali che non prendono troppo spazio visivo.

Lezione n. 6: Dare nuova vita a vecchie cose

bagno

Lo specchio del bagno ha la cornice riciclata in pino, e lo scaffale in filo offre tutto lo spazio necessario per sistemare gli oggetti necessari. Il cestino è in realtà una vecchia fioriera.

Lezione n. 7: mettere in mostra tutti gli oggetti a cui si è affezionati

IMG_2442

Mescolare stampe con lampade vintage e oggetti trovati ai mercatini dell’usato è un ottimo modo per raccontare una storia fatta di piccoli tesori.

Lezione n. 8: Seguire la corrente

credenza-2

Il marito di Susan, Guy, aveva sistemato la casa in modo molto classico, con ferramenta in ottone e pareti beige. Susan ha rivoluzionato tutto. Le pareti in cucina ora sono dipinte di grigio e la credenza in sala da pranzo mostra una collezione di piatti vintage.

Extra: zona relax in mansarda

MR_Chancey-attic-living-space-sectional_s4x3.jpg.rend.hgtvcom.1280.853

Solo una parte della stanza è dedicata all’ufficio di Susan. Dall’altra parte, dove si accede alla zona notte, si trova un angolo relax illuminato dalle finestre per tetti con un comodo divano angolare, che può ospitare tutta la famiglia, una tv, una chitarra e dei libri.

(tratto da CountryLiving, foto da Lost &Foundry e HGTV)

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX