Quali sono le migliori finestre per tetti

La giusta quantità di luce in un sottotetto o mansarda è fondamentale. A seconda delle caratteristiche del tetto e dei propri gusti, si può scegliere tra diversi tipi di finestre. Eccole.

Finestre con apertura a bilico

Questa tipologia di apertura è la più comune. Le cerniere sono poste a metà finestra e il battente ruota su un perno centrale permettendo così l’areazione sia verso il basso sia verso l’alto. Il battente si può ruotare di 180° in modo che diventi facile e comodo pulire il vetro esterno.

La finestra a bilico può essere montata su un tetto con pendenza da 15 a 90 gradi.

Grazie alla pratica apertura a bilico, queste finestre consentono di posizionare mobili e complementi al di sotto, senza precluderne l’operabilità e sfruttando così al meglio lo spazio in mansarda.

Si aprono e si chiudono senza chinarsi o rischiare di sbattere la testa. Nelle finestre Velux la barra di manovra e ventilazione posizionata in alto consente una facile manovrabilità e il ricambio dell’aria anche a finestra chiusa.

Nel caso si scelgano finestre manuali, per poter essere facilmente aperte e chiuse, devono essere installate a un’altezza raggiungibile. Per le finestre in posizioni più alte sul tetto, se si desidera poterle aprire, bisogna optare per l’elettrificazione con le soluzioni Velux Integra.

Finestre con doppia apertura bilico/vasistas

Si tratta di una finestra con doppia apertura, a bilico e a vasistas.

La tipologia a vasistas consente l’effetto loggia e la ribalta dell’anta, per cui anche in questo caso la pulizia risulta pratica e comoda. È un modello ideale per ambienti con altezza ridotta e pendenze di tetto comprese tra 8 e 90 gradi. La rotazione del battente non crea ingombri all’interno della stanza.

Le finestre a vasistas e bilico Velux hanno la maniglia posizionata sul bordo inferiore dell’anta, si aprono a 45 gradi e regalano una vista molto ampia sull’esterno. Sono ideali in particolare per quegli ambienti in cui vi è la necessità di recuperare più luce solare possibile.

Una volta spalancata, l’anta rimane sopra l’apertura, come una sorta di tetto protettivo. La finestra basculante permette di pulire facilmente il vetro. Il sistema di apertura, inoltre, consente di arieggiare in presenza di leggera pioggia, risulta per cui pratica anche in ambienti con forte concentrazione di vapore e umidità.

Questa soluzione viene montata su tetti con pendenze di minimo 8 gradi, è ideale anche per locali con altezza limitata. Qualora venisse scelta la soluzione con apertura manuale piuttosto che la tipologia motorizzata, è bene prestare attenzione all’altezza di fissaggio che dev’essere a portata di mano.

Finestre con apertura a libro (uscita tetto)

Questa finestra ha la maniglia posizionata a lato del battente, è caratterizzata quindi da un’apertura laterale che, tra l’altro, consente anche un facile accesso sul tetto per la manutenzione di camini, antenne, grondaie o come uscita d’emergenza.

In genere l’apertura a libro viene installata su tetti con pendenze tra 15 e 85 gradi.

La finestra con apertura a libro Velux ha la possibilità di decidere l’apertura a destra o sinistra in fase di montaggio, ha una barra di ventilazione con filtro blocca polvere e insetti e offre la possibilità di installare tende interne manuali, elettriche e solari o zanzariere.


Finestra balcone

È una finestra da tetto di grandi dimensioni, dove i battenti quando vengono aperti formano un balcone.

Il battente superiore si apre in genere a vasistas verso l’alto, mentre quello inferiore in avanti, in posizione verticale, per garantire un facile accesso all’esterno. Le ringhiere laterali di protezione sono solitamente integrate nel battente inferiore e scorrono verso l’esterno durante l’apertura.

Questa soluzione è consigliata se la falda del tetto non è utilizzabile a causa di un’altezza ridotta; anche quando chiusa, la finestra fa filtrare molta luce come fosse una veranda. La balconata può avere larghezze diverse e può essere montata con apertura o a destra o a sinistra.

Il balcone CABRIO Velux è composto da una finestra con apertura a vasistas sovrapposta a un elemento apribile a vasistas dotato di ringhiera. Quando è chiuso appare come una normale finestra per tetti e come tale è dotato di barra di ventilazione per il ricambio dell’aria a finestra chiusa. Da aperto crea un balcone senza aumentare il volume dell’immobile, e donando la possibilità di affacciarsi in tutta sicurezza.

Sul balcone CABRIO si possono installare tende interne ed esterne per il controllo della luce e del calore.

Combinazione di più elementi (sovrapposti e affiancati)

In genere la sovrapposizione di due o più finestre è consigliata negli ambienti a doppia altezza, per i vani scala o in presenza di soppalchi. Questa soluzione permette di far entrare più luce e di distribuirla meglio.

Un esempio di combinazione di finestra può essere fatta per sfruttare lo spazio anche nei punti più bassi della mansarda, ampliando la visuale verso l’esterno aggiungendo finestre verticali direttamente sotto le finestre da tetto, in genere possono essere fisse o abbinate a qualsiasi tipologia d’apertura. Per queste combinazioni di finestre è meglio chiedere il consiglio ad un progettista per la massima resa luminosa e architettonica, con un occhio di riguardo alla sicurezza.

foto autore
Silvia Torneri

Articoli correlati

Ti serve aiuto nella scelta della tua finestra per tetti?

Scegliere le finestre per tetti adatte alle tue esigenze è fondamentale per garantirti comfort e benessere in mansarda. Nella “Guida alla scelta delle finestre per tetti” scoprirai quali sono le finestre più indicate in base alle loro caratteristiche e alle stanze in cui saranno installate.

Scarica la Guida Sai come funziona il bonus fiscale del 50% o del 65%, per il risparmio energetico? Scarica la Guida e scopri come risparmiare sulle tue nuove finestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Un duplex luminoso dall’aria estiva

Un appartamento a due piani, in stile nordico, con salotto e camera da letto al piano superiore, divisi da un'originale parete in vetro e illuminati da molte finestre per tetti e da due balconcini cabrio.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX