Un appartamento vista colline

Un restyling di un sottotetto destinato ad essere un ambiente luminoso, moderno e confortevole.

Si tratta di un appartamento strutturato su due piani, situato nell’est veronese, dove nel sottotetto è stato concentrato il lavoro più delicato per la destinazione d’uso.

PiantaAppartamento

Il piano inferiore

Al piano inferiore si trova un’open space con la cucina disposta su una parete, il tavolo e una piccola zona salotto a angolo. Come in tutta la casa il bianco è predominante: la cucina, il divano, le librerie, le pareti e il soffitto in travi di legno sono di questo colore. Solo alcune note come i quadri e la lampada rossa spiccano sul candore.

piano inferiore

Dall’openspace, tramite un piccolo disimpegno, si passa alla zona notte, che è composta da un bagno e dalla camera da letto matrimoniale.

Di fianco alla zona conversazione si trova la scala in legno e metallo che sale in mansarda.

La mansarda

Inizialmente concepito come spazio unico ed aperto, il sottotetto è stato suddiviso in due ambienti distinti senza tuttavia separarli completamente: l’effetto è stato possibile grazie ad una struttura attrezzata che non appesantisce e crea un effetto di “vedo-non vedo” tra i due spazi.

salotto mansarda

Da un lato troviamo una zona tv, con un grande divano e il televisore, dall’altro una zona studio, in parte dedicata al fttness, e il secondo bagno. L’illiminazione arriva dalla luce zenitale delle finestre per tetti con finitura interna bianca. Come nel piano sottostante questo colore è dominante. Lo troviamo nel sottotetto, nelle pareti e nei pavimenti; solo i componenti di arredo possiedono una nota di colore che li mette in evidenza e in armonia tra loro caratterizzando tutto l’ambiente circostante.

studio mansarda

Il risultato finale è uno spazio luminoso e confortevole.

L’illuminazione del sottotetto

La finestra nella zona living è collocata su falda orientata ad Est mentre l’altra in zona studio è collocata su falda ad Ovest.

Le due finestre sono manuali e sono dotate di tapparelle esterne alimentate ad energia solare. Per ottimizzare al massimo la protezione dal calore estivo e l’effetto serra invernale è stato installato il Kit di sensori di luce e temperatura VELUX Active che ha reso le schermature autonome ed efficaci tutto l’anno.

esterno

foto autore
Silvia Torneri

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX