Il recupero di una soffitta condominiale

Una vecchia soffitta condominiale inutilizzata diventa una mansarda vivibile, luminosa e ampia.

Questo appartamento, ristrutturato dallo studio di architettura at26, si trova nella parte superiore di un blocco di appartamenti datato 1920, situato in un quartiere con una nature residenziale ma anche industriale.

esterno

Nel progetto di rinnovamento portato a termine dai progettisti è rimasta comunque una traccia della storia dell’edificio, come si può notare da alcuni particolari, come la soffitta.

camera

Prima della ristrutturazione la soffitta del condominio non era in ottime condizioni: veniva utilizzata come stenditoio ed era frequentata dai piccioni. Ciò aveva portato a non sfruttare al meglio uno spazio vitale della costruzione.

salotto

Grazie a una pulizia degli spazi e rinforzando le strutture portanti si è arrivati alle definizione del nuovo ambiente: uno spazio curato nei minimi particolari e attento al risparmio energetico, grazie all’inserimento di uno strato isolante nelle pareti perimetrali.
L’intero tetto inoltre è stato coperto da guaine realizzate in acciaio.

living

I progettisti hanno utilizzato come elemento caratterizzante dell’appartamento il colore bianco, usato anche per il nuovo tetto e le travi, che diventa l’elemento essenziale per allargare visivamente gli spazi.

living

Per migliorare la vivibilità e aumentare la luce naturale sono state inserite finestre da tetto nelle varie stanze. In tal modo gli ambienti risultano tutti molto luminosi e ben areati.

camera

In particolare sono state inserite in punti vitali, in cui la luce è particolarmente necessaria, come cucina e soggiorno.

cucina

Nell’appartamento sono presenti tre camere da letto, per soddisfare i requisiti mutevoli nel tempo della famiglia. Da una di questa stanze la scala conduce al piano superiore.

camera

Si raggiunge così una zona dedicata al relax che però interagisce anche visivamente con il soggiorno attraverso un’apertura nella parete e un balcone orientato verso l’interno dell’appartamento.

zona relax

Il vecchio sottotetto della casa ha permesso, con un design molto semplice e funzionale, la realizzazione di un comodo e luminoso appartamento.

zona relax

©Photo: Ondrej Synak

foto autore
Rossella Calabrese

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX