La mansarda in bianco e nero

Da un sottotetto al grezzo a una zona mansardata, con ampie finestre per tetti, che comprende una stanza da letto matrimoniale con bagno, una cabina armadio e una zona studio e relax che si affaccia sul piano di sotto.

 

Quando Dario e Rossella hanno costruito questa graziosa villetta unifamiliare, hanno deciso di lasciare la soffitta al grezzo, ma con l’arrivo dei bambini, hanno pensato di sfruttare anche lo spazio del sottotetto per ricavarne nuove stanze.

La zona mansardata oggi comprende una stanza da letto matrimoniale con bagno, una cabina armadio e una zona studio e relax che si affaccia sul piano di sotto.

Una ristrutturazione che ha reso abitabile il sottotetto

Dario e Rossella si sono rivolti a un’impresa specializzata nella ristrutturazione di sottotetti, con la quale si sono confrontati più volte per definire i dettagli e la fattibilità degli interventi.

Il sottotetto, così come si presentava inizialmente, non aveva le altezze sufficienti per essere vivibile ma, sostituendo le travi e rivedendo la struttura del tetto, si è potuto convertire lo spazio in ambienti abitabili.

Ampie finestre per tetti per illuminare lo studio

Per portare la massima illuminazione naturale possibile nella zona studio, l’archietto ho suggerito di utilizzare finestre per tetti di ampie dimensioni, dotate di tende alla veneziana per orientare la luce quando necessario.

Aperture per illuminare il piano inferiore

Sul pavimento sono state create due aperture, una per realizzare la scala che collega i due piani e una per il mezzanino che si affaccia sulla zona giorno al piano inferiore. Grazie a questa seconda apertura la luce che entra dalle finestre per tetti raggiunge il piano inferiore, mostrando l’intero volume a doppia altezza della casa. Anche la balaustra in vetro scelta per il mezzanino è una soluzione che massimizza il passaggio della luce.

Finestre oscurate elettricamente per la camera da letto

Nella camera da letto le finestre sono state posizionate su entrambe le falde del tetto, per migliorare la ventilazione e diffondere in maniera uniforme la luce. Per garantire l’oscuramento sono state applicate alle finestre delle tende oscuranti elettriche, che si possono anche programmare per l’apertura e la chiusura a orari stabiliti.

Bagno e cabina armadio che sfruttano tutto lo spazio in altezza

Il bagno, progettato in base allo spazio disponibile in altezza, comprende una doccia e una vasca. Nello spazio rimanente tra la camera e il bagno è stata ricavata una comoda e spaziosa cabina armadio, così la stanza da letto risulta più spaziosa e libera da armadi.

Spazio e spesa

Dario Rossella con i loro figli hanno vissuto nella casa durante i lavori di ristrutturazione, che sono durati circa 5 settimane. la loro villetta oggi dispone di 80 metri quadrati di spazio abitabile in più, che hanno ristrutturato con una spesa di circa 40000 euro. Ora il valore dell’immobile è quasi raddoppiato, davvero un ottimo investimento per il futuro.

Tags:

Le guide di Mansarda

Scopri tutti i vantaggi del vivere in mansarda