Una ristrutturazione romantica

Una mansarda dalla disposizione tradizionale e dalla doppia altezza, con zona giorno al piano inferiore e zona notte nel sottotetto, illuminata dalla luce zenitale delle finestre per tetti.

 

Quando Paolo e Silvia hanno deciso di acquistarlo, questo appartamento si sviluppava su un solo piano.

I due giovani però hanno colto subito il potenziale del sottotetto, fino ad allora inutilizzato, ma direttamente collegato all’appartamento.

La coppia ha scelto una disposizione tradizionale degli ambienti, con il living al piano terra e la zona notte al piano superiore, e ha optato per una ristrutturazione da cima a fondo dell’appartamento.

Finestre per tetti e luce zenitale

Per rispettare i vincoli stabiliti per la zona, le finestre per tetti sono state posizionate sulla stessa linea delle finestre verticali già presenti. L’architetto ha proposto di installarle molto in alto sul tetto, per massimizzare l’ingresso della luce zenitale e la sua diffusione fino al piano inferiore.

Arredamento su misura e soluzioni intelligenti

Paolo e Silvia hanno cercato soluzioni di arredo intelligenti e su misura, per utilizzare tutti gli spazi disponibili e sfruttare al massimo la superficie calpestabile dell’appartamento. Anche il design del nuovo bagno ricavato nel sottotetto è stato studiato attentamente: tutti gli elementi sono stati posizionati in base allo spazio disponibile e alle diverse pendenze del soffitto.

Per l’isolamento del tetto è stato utilizzato un materiale molto sottile ma altrettanto efficiente: ciò ha permesso di mantenere a vista le bellissime travi originali della camera da letto.

L’uso del bianco, come colore per travi e pareti, permette di riflettere la luce e diffonderla al massimo nella stanza.

Ricambio d’aria

Un altro dettaglio pensato per migliorare il benessere e la vivibilità degli ambienti è stato il posizionamento delle finestre su entrambe le falde del tetto, che permette un ricambio d’aria efficace e contribuisce ad abbassare la temperatura interna, soprattutto nei mesi estivi.

La spesa

La ristrutturazione del sottotetto ha permesso ai proprietari di guadagnare 30 metri quadrati di spazio abitabile con una spesa di circa 33.000 euro. Oggi possono godere di una camera da letto, di un bagno e di una zona studio in più. Inoltre l’appartamento ne è uscito completamente rinnovato, guadagnando valore.

Tags:

Le guide di Mansarda

Scopri tutti i vantaggi del vivere in mansarda