10 errori da non fare in una camera da letto in mansarda

Una camera pensata male non aiuta il riposo. Ci sono 10 errori da non fare per non ritrovarsi con una stanza male arredata e poco confortevole, come utilizzare solo colori neutri, non usare le tende, posizionare il letto in modo sbagliato e molti altri.

1. Usare solo i colori neutri

Camera da letto

In arredamento tutto è una questione di colori. La camera deve avere colori rilassanti e non accessi, ma questo non significa che vanno usati solo i colori neutri: no a pareti bianche, mobili chiari e biancheria da letto pastello.

Certamente vanno evitati i colori brillanti come il giallo e rosso, che, come dice il feng-shui, sono colori energerici, ma si possono colorare le pareti con colori come il blu o il verde lime, che danno un grande stile alla camera. Una parete dipinta di grigio non impedisce di dormire e ha molto più carattere di un muro bianco.

Se una parete colorata è troppo, scegliete lenzuola colorate, trapunte, cuscini, tende a motivi geometrici in toni non accessi ma che danno dei tocchi di colore e creano una stanza perfetta per il relax.

2. Non mettere le tende

Camera da letto

Il sonno in una stanza senza tapparelle è molto influenzato dalla luce esterna. Per dormire bene vanno messe almeno delle tende, che non solo proteggono dagli aspetti esterni, ma isolano anche dalla luce e dal freddo.

Inoltre hanno un vantaggio aggiuntivo: danno stile alla stanza. Basta scegliere delle tende colorate e decorate che si abbinino al resto dell’arredamento.

3. Spostare il letto

Camera da letto

In una stanza la posizione del letto è molto importante per godere di un buon sonno. Secondo il feng-shui non è consigliabile metterlo vicino ad un ingresso (porta o finestra).

La soluzione migliore è quella di posizionarlo contro un muro per godere anche di una bella vista verso l’esterno.

4. Non aggiungere piante

Camera da letto

Le piante non consumano tutto l’ossigeno della camera durante la notte. Certamente espellono CO2, ma non è possibile soffocare mentre si dorme, a causa di un ficus.

Inserite qualche piccola pianta o dei piccoli bouquet di fiori freschi per decorare la stanza e purificare l’aria.

5. Dimenticare la testata

Camera su soppalco

Se avete seguito i consigli sopra e avete posizionato il letto contro il muro, una testata è indispensabile. Evita di toccare la pittura o la carta da parati e di sporcarla. Inoltre porta più carattere alla stanza, creando una sensazione di “finito”.

Può essere discreta, di design o di recupero, l’importate è che si abbini al resto dell’arredamento della stanza.

6. Preferire il pavimento a un comodino

Fare pile (di libri, riviste o oggetti) accanto al letto è molto di moda nella decorazione sulle riviste, ma nella realtà non è così comodo.

Il comodino è stato inventato proprio per mettere tutto quello che serve per la notte, perché non usarlo?

7. Ignorare l’illuminazione

Camera dal etto

Camera da letto vuol dire riposo e relax. Ma per questo non va dimenticata un’illuminazione corretta. Non basta una luce fioca sul comodino per leggere, vestirsi o sistemare la stanza.

È quindi necessario scegliere diverse fonti luminose così da illuminare tutti i punti e poter giocare sull’intensità.

8. Bagno aperto

Camera con bagno

In questo caso più che di un errore, si parla di una questione di gusto. Il bagno aperto ha molti più contro che pro: a parte la mancanza di privacy, uno dei problemi più grandi è l’umidità che ci si ritrova in camera quando si fa una doccia di sera.

Poi deve essere sempre perfettamente ordinato per evitare di avere la vista su asciugamani bagnati e oggetti fuori posto.

9. Spogliatoio a vista

Guardaroba in camera

Dopo una giornata impegnativa anche gli occhi hanno bisogno di riposare. E quindi avere appendini, giacche, abiti, scatole, scarpe a vista può essere controproducente per il relax.

Per non parlare poi dell’ordine che deve essere sempre perfetto. La soluzione? Aggiungete delle porte, così da nascondere gli abiti.

10: Essere sobri a tutti i costi

Camera da letto

Di solito si immagina la camera da letto come una stanza piuttosto sobria, ma, come quando si parla di colore, una stanza non deve essere per forza minimalista.

La camera deve far sentire bene, quindi la cosa migliore è dare il proprio tocco personale. Si può osare con la pittura, con le luci, con la testiera e le piccole decorazioni, lasciatevi andare e create il vostro angolo perfetto dove riposare.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi arredare la tua mansarda e ripensarne gli spazi in modo più funzionale?

Se vuoi dare un nuovo look alla tua mansarda e rivedere la disposizione degli spazi, contatta un esperto del Club Progettisti VELUX che saprà fornirti le migliori soluzioni per rinnovare la tua mansarda.

CONTATTA UN PROGETTISTA Oppure scopri di più nella sezione Crea spazio in casa

I commenti degli utenti

lucia
Mansarda super bassa e cuscini in stoffa x testiera blu e o verdi? Ma io sono in crisi nella zona giorno Rispondi
Monica
Che colore per il letto potrebbe andare bene con pareti bianche travi a vista marroni e parquet marrone ? Rispondi
Silvia Torneri
ciao Monica, con il bianco non ci sono problemi di abbinamento, con il legno scuro sceglierei un colore più chiaro, sempre caldo, che contrasti con le pareti bianche. Che ne dici di un giallo senape? O di un verde oliva chiaro? Facci sapere cosa sceglierai! A presto! Silvia Torneri - Redazione mansarda.it Rispondi
Monica
Grazie mille Silvia , Io pensavo a un letto bianco che però non fa contrasto col muro che è già bianco. Un letto grigio starebbe male ? Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Una piccola casa con la camera in mansarda

Una casa nel centro di Stoccolma di soli 28 mq divisi tra due piani. Piccola, ma con tutto quello che serve a un single o a una coppia, compreso un patio esterno che diventa un prolungamento della zona giorno.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX