Come trasformare un sottotetto in una camera da letto

La camera da letto in mansarda di solito ha aspetto insolito e originale, dato dalla forma particolare del tetto. È per questo che bisogna seguire alcune regole per creare un ambiente confortevole e accogliente utilizzando rifiniture, colori e illuminazione che evidenzino lo stile scelto.

Vantaggi della camera in mansarda

  • L’uso della mansarda aumenta lo spazio vitale disponibile in casa.
  • La dimensione del sottotetto di solito permette di creare una zona notte comprensiva di bagno e cabina armadio.
  • La forma del tetto permette di definire delle partizioni visive.
  • Si adatta allo stile preferito.
  • Si possono utilizzare materiali diversi.
  • Con l’aggiunta di finestre per tetti si possono illuminare tutte le zone con la luce zenitale.

Svantaggi della camera in mansarda

  • Se il tetto non è ben isolato la camera diventa calda in estate e fredda in inverno.
  • La disposizione dei mobili è determinata dalla forma del tetto.
  • La scelta dei mobili deve essere fatta in base alla pianta della stanza.

Disposizione della camera

La disposizione dei mobili in una camera da letto varia a seconda della forma del tetto e delle pareti, che hanno angolo diversi a seconda dell’altezza e che, spesso, non permettono di utilizzare dei mobili standard ma solo di soluzioni su misura.

Una sola falda

Questo è il caso più semplice: la parete più bassa può essere utilizzata appoggiare la testa del letto e quella più alta, se c’è abbastanza spazio. per inserire un armadio.

Oppure al contrario, appoggiare il letto alla parete più alta e organizzare mobili aperti e chiusi intorno al letto.

Doppia falda

Uno degli svantaggi di questo tipo di tetto è l’impossibilità di inserire un armadio: i mobili devono essere, quindi, inseriti lungo le pareti.

Con questo tipo di tetto conviene dividere lo spazi in zone, per esempio posizionando il letto da un lato e una piccola scrivania dall’altro.

Falda a due livelli

In questo caso le diverse pendenze, che possono andare dal tetto alla parete, devono essere sfruttate per inserire arredi bassi e elementi come ceste e cassettoni che, oltre ad aggiungere spazio, sono anche decorativi.

Rifiniture di una camera da letto in mansarda

Nella mansarda il soffitto ha una particolare importanza nella decorazione. Dalla tipologia di tetto dipende l’aspetto generale della stanza: a seconda della scelta stilistica è possibile utilizzare diversi materiali come vernici, rivestimenti, carta da parati.

Di norma, le travi di sostegno del tetto vengono tenute a vista e trasformate in un elemento decorativo. Se lo stile della camera stona con le travi a vista o il tetto è in laterizio si può inserire un muro a secco e creare un tetto liscio.

Colore nella camera da letto in mansarda

La scelta dei colori per una camera in mansarda dovrebbe essere guidata dagli stessi principi del resto dei locali. Tuttavia, vi sono alcune cose specifiche che devono essere considerate.

  • Le finestre per tetti fanno entrare luce zenitale che illumina la stanza con un angolo dall’alto verso il basso.
  • In una stanza piccola con finestre piccole usare colori vivaci, bianco, tonalità pastello del rosa, avorio con accenti decorativi dati da tessuti insoliti.
  • In una camera da letto di notevoli dimensioni e con ampie finestre possono essere utilizzati colori scuri, anche per il pavimento.
  • Se ci sono ampie vetrate si possono utilizzare colori vivaci ma i colori scuri non dovrebbero dominare. Utilizzare del bianco per illuminare.
  • Utilizzare della carta da parati con fantasia piccola che aumenta visivamente la stanza.
  • I toni caldi come beige e rosa forniscono comfort e tranquillità alla camera da letto.
  • In una mansarda ampia e con una buona illuminazione, una buona soluzione è quella di utilizzare materiali naturali nella decorazione, come legno, mattoni, intonaco.
  • Se la finitura è fatto in colori vivaci, mobili e tessuti dovrebbero essere tonalità chiare.

L’illuminazione nella camera da letto in mansarda

A seconda di dove sono le finestre, sul tetto o verticali, e della loro dimensione, si deve valutare se la luce naturale è sufficiente o se deve essere predisposta dell’illuminazione supplementare.

Ci sono diversi consigli di design che permettono di aumentare l’illuminazione di una stanza.

  • Utilizzare uno specchio collocato in modo tale da riflettere la luce della finestra , così da renderle la stanza più luminosa e allargarla visivamente.
  • Utilizzare lampade da terra, applique, lampade da tavolo, che sono più facili da collocare rispetto al classico lampadario.
  • Utilizzare delle fonti di luce indiretta che illuminano i punti più bui.
  • Simulare una finestra aggiuntiva con cornici in cui si inseriscono dei led LED.
  • Utilizzare dei faretti come punto luce per il letto.

Scegliere lo stile per la camera da letto mansarda

Prima di scegliere qualsiasi decorazione è necessario decidere lo stile della camera da letto. Per farlo, oltre alle preferenze personali, vanno valutate le dimensioni della stanza e le sue caratteristiche di illuminazione e di design.

Minimalismo

Questo stile è caratterizzato da moderazione e semplicità. Linee rigorose e chiare, pochi mobili essenziali, decorazioni minimali, utilizzo di non più di tre colori rendono lo stile minimalista perfetto per una mansarda dalle dimensioni limitate.

Nordico

La progettazione in stile nordico permette di creare, con pochi pezzi, una stanza tranquilla con un’atmosfera familiare. Basta utilizzare materiali semplici e naturali per le pareti, il tetto e il pavimento, come legno, gesso, mattoni e utilizzare molto colore bianco.

Industriale

Questo stile è adatto per mansarde di tutte le dimensioni. L’uso di materiali come legno e metallo, caratteristico dello stile permette di creare dei loft aperti con decorazioni dall’aspetto grezzo.

Classico

Lo stile classico coinvolge grandi spazi, mobili massicci con linee rigorose e grandi lampadari appesi al soffitto al centro della stanza. Tutto questo è realizzabile nella mansarda, ma solo se ha una superficie vasta e finestre ampie.

Rustico

Questo stile ha molte declinazioni, dal country al provenzale fino allo stile montano. Tutte hanno in comune come elemento strutturale principale il soffitto con travi in ​​legno, che diventa il principale punto di riferimento nella decorazione della camera da letto. Completano l’atmosfera mobili in legno naturale o dipinto di colore chiaro e tessuti tipici.

Linee guida nella progettazione di una camera da letto in mansarda

  • Isolare il sottotetto, non solo il pavimento e le pareti, ma anche il tetto e utilizzare finestre per tetti con isolamento adeguato
  • Evitare di ingombrare la camera, mantenere lo spazio libero e utilizzare solo i mobili indispensabili.
  • Quando si sceglie una finestra per tetti prestare attenzione a fatto che possa essere aperta agevolmente, o scegliere una finestra elettrica.
  • Utilizzare tende anche per le finestre per tetti, per oscurare e decorare.
  • Se la superficie sotto al tetto è grande dividerla in più parti per renderla più funzionale..
foto autore
Stefania Girelli

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Come trasformare un sottotetto in una camera da letto

La camera da letto in mansarda di solito ha aspetto insolito e originale, dato dalla forma particolare del tetto. È per questo che bisogna seguire alcune regole per creare un ambiente confortevole e accogliente utilizzando rifiniture, colori e illuminazione che evidenzino lo stile scelto.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX