6 modi per arredare una mansarda bohémien

Come creare una mansarda bohémien, mescolando pezzi di antiquariato a ricordi di viaggio e a oggetti di recupero, con l'aggiunta di tessuti e fantasie.

Lo stile boho contemporaneo è un mix di vecchio e nuovo, di pezzi di antiquariato mescolati a oggetti di design, con l’aggiunta di ricordi di viaggio e oggetti di recupero provenienti da mercatini delle pulci. I mobili hanno sempre delle forme comode e sinuose. Oggetto sempre presente è il pouf, che permette di avere delle sedute non convenzionali e allo stesso tempo decorative. Il risultato finale uno stile eclettico e molto personale.

Ecco 6 idee per creare una vera mansarda in stile bohémien.

1. Aggiungere dei pezzi etnici

via-freshome-99

L’etnico è sempre presente nello stile boho, a partire dai classici pouf marocchini, fino a arrivare mobili e decorazioni più importanti. L’importante è sapere dosare bene i pezzi in stile etnico: non deve essere un’esposizione di ricordi di viaggio, ma l’aggiunta di qualcosa che viene da lontano che si mescola perfettamente con il resto della casa per richiamare delle atmosfere orientali.

2. Creare uno spazio per la meditazione

HSohkpxi1Po

Una casa boho presuppone che chi la abita abbia anche uno spiritualità bohémien: aggiungendo pochi complementi, come tappeti e cuscini, in una stanza, si può creare un angolo dedicato al relax dove fare meditazione o yoga. (foto this little street)

3. Utilizzare colori scuri

Rustic-Bohemian-Attic-Living-Room

I colori scuri e i materiali caldi sono da sempre parte del mood decadente del boémien. Nei tessuto d’arredamento prevale il velluto, i tappeti hanno tonalità cupe e le pareti sono spesso dipinte in colori scuri.

4. Aggiungere dei pezzi classici

Uno degli aspetti fondamentali dello stile boho è la libertà di espressione. Quindi largo al disordine creativo e ai mobili in stile, che vanno mescolati con tessuti, quadri, piante per dare un’atmosfera romantica e nostalgica alla stanza.

5. Mescolare fantasie diverse

enhanced-buzz-wide-28830-1370604498-2

Lo stile boho ha come filo conduttore l’aggiunta: la sobrietà non fa parte del gusto boémien. Così come si accostano mobili di stili diversi si possono mescolare fantasie diverse nei tessili, ma non solo. Anche pareti e pavimenti si aggiungono per arrivare a delle combinazioni originali. L’unica attenzione è quella di non sovraccaricare troppo per non arrivare a dare un’idea di confusione.

6. Aggiungere molti oggetti

Aggiunta vuol dire anche non eliminare oggetti per fare ordine, ma lasciare che diventino parte dell’arredamento. Gli ambienti non saranno perfettamente ordinati, ma i vecchi cimeli e i libri sparsi in giro daranno un’atmosfera romantica alla stanza.

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi arredare la tua mansarda e ripensarne gli spazi in modo più funzionale?

Se vuoi dare un nuovo look alla tua mansarda e rivedere la disposizione degli spazi, contatta un esperto del Club Progettisti VELUX che saprà fornirti le migliori soluzioni per rinnovare la tua mansarda.

CONTATTA UN PROGETTISTA Oppure scopri di più nella sezione Crea spazio in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

6 modi per arredare una mansarda bohémien

Come creare una mansarda bohémien, mescolando pezzi di antiquariato a ricordi di viaggio e a oggetti di recupero, con l'aggiunta di tessuti e fantasie.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX