Progettare la cucina in mansarda

Nella progettazione di una cucina in mansarda si deve fare particolare attenzione nello sfruttare tutti gli spazi a disposizione, anche quelli sotto allo spiovente del tetto, utilizzando soluzioni modulari, sviluppando il più possibile in verticale e seguendo le linee del tetto.

La progettazione di una cucina in mansarda deve essere studiata con molta attenzione, in modo da riuscire a utilizzare tutti gli spazi a disposizione, anche quelli sotto allo spiovente del tetto.

Le attuali cucine modulari permettono di scegliere mobili e pensili in tutta libertà e si può, quindi, sfruttare tutto lo spazio in basso, sviluppando la cucina in orizzontale. Gli elementi alti, se possibile, devono essere posizionati nella zona più alta della stanza. Inoltre l’utilizzo di frigoriferi a libera installazione permette posizionarli in una zona a parte, senza tener troppo conto del resto della cucina.

Il piano di lavoro deve essere posizionato in una zona comoda, dove l’altezza è tale da poter lavorare senza intralcio.

Nella foto in alto la cucina è inserita sotto un tetto molto inclinato. Lo sviluppo è quasi tutto in orizzontale, a U, con mobili contenitori anche sotto la finestra per tetti. Solo nella parte più alta sono inseriti dei pensili a filo con il tetto.

Cucina

Questa cucina si sviluppa sui tre lati più alti. Sul quarto lato è presente una finestra per tetti che illumina tutta la stanza. Dove si trova la parte inclinata, la cucina è stata finita con una tamponatura su misura e con delle piccole mensole.

Cucina

In questa cucina non mancano i pensili. Per riuscire a seguire il tetto inclinato sono stati utilizzati dei mobili di dimensioni diverse. La zona cottura è nella parte più alta della stanza e consente l’utilizzo di una cappa di dimensioni normali. Di fianco si trova il frigo.

Cucina

In questa cucina, che si sviluppa su tre lati, la zona sotto lo spiovente è stata utilizzata per creare una piccola dispensa con porta bottiglie. Frigo e freezer sono integrati in due mobili di diversa altezza, mentre la zona più alta è stata riservata a una colonna con forno e microonde.

Cucina

Una cucina molto particolare, la zona cottura, con il lavandino, è stata inserita in un mobile appeso illuminato da una finestra per tetti.

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi arredare la tua mansarda e ripensarne gli spazi in modo più funzionale?

Se vuoi dare un nuovo look alla tua mansarda e rivedere la disposizione degli spazi, contatta un esperto del Club Progettisti VELUX che saprà fornirti le migliori soluzioni per rinnovare la tua mansarda.

CONTATTA UN PROGETTISTA Oppure scopri di più nella sezione Crea spazio in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Progettare la cucina in mansarda

Nella progettazione di una cucina in mansarda si deve fare particolare attenzione nello sfruttare tutti gli spazi a disposizione, anche quelli sotto allo spiovente del tetto, utilizzando soluzioni modulari, sviluppando il più possibile in verticale e seguendo le linee del tetto.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX