5 consigli per vivere sano e green

L’idea di una vita sana e ecologica ha un impatto sull’alimentazione, sui luoghi che si frequentano e naturalmente sulla casa.

Eccovi 5 semplici soluzioni che possono far diventare la vostra mansarda più ecologica senza fare troppi interventi.

1. Scegliere sistemi sostenibili

Terrazzo

Quando si immagina di vivere una vita ecologica si pensa alla sostenibilità, ma questa non deve significare solo l’installazione di pannelli solari sul tetto. Si può ridurre l’impatto ambientale anche utilizzando limitatori di flusso sui rubinetti, acquistando elettrodomestici ad alta efficienza energetica e installando finestre a risparmio energetico.

Nel valutare i costi della realizzazione di sistemi sostenibili vanno considerati anche il risparmio a lungo termine e le agevolazioni fiscali.

2. Pensare minimale

Vivere green vuol dire anche eliminare suppellettili e disordine a favore di uno stile minimalista. Per riuscire a dare un look minimale alle vostre stanze provate a guardarle attentamente, valutando ogni elemento presenti in base al loro scopo. Lasciate quelli elementi di arredo che riflettono il vostro stile personale e eliminate tutto quello che occupa solo spazio.

3. Riutilizzare

Cucina

Riusare elementi esistenti è un altro degli punti chiave del vivere verde. Prima di decidere di eliminare tutti gli elementi in eccesso in una stanza provate a riutilizzali in modo diverso.

Potete, semplicemente, spostate dei quadri da una stanza a un’altra, oppure, se siete appassionati di fai da te, trasformare un vecchio cassettone in qualcosa di diverso, come un’isola per la cucina. In qualsiasi caso, fate un passo indietro e cercate di immaginare le cose in un modo completamente nuovo.

4. Utilizzare materiali naturali

Cucina

Se dovete acquistare un nuovo mobile cercate, per quanto possibile, di scegliere materiali naturali e utilizzate elementi di design come mobili in legno, ripiani in marmo o pavimenti in cotto.

I materiali naturali sono una scelta intelligente per vari di motivi. Oltre a essere sostenibili, sono beni che durano nel tempo e non passano mai di moda. Acquistando poi da piccoli artigiani è possibile avere un prodotto di qualità migliore, oltre che personalizzato, a un prezzo inferiore rispetto a quelli prodotti in serie.

5. Far entrare l’esterno

Esterno

Infine, quando si parla di vivere green, non si può dimenticare di portare la natura all’interno della casa ogni volta che è possibile. Quindi, oltre a inserire degli elementi naturali all’interno delle stanze dovrebbe esserci, per quanto possibile, un contatto con gli spazi esterni. Utilizzate finestre che fanno entrare molta luce e consentono una vista sull’esterno e dei sistemi che permettono di aprirsi verso la natura, come delle grandi portefinestre o delle verande, così da dare continuità tra interno e esterno.

via

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX