7 punti per trasformare un sottotetto inutilizzato in uno studio confortevole

Se hai un sottotetto che utilizzi come ripostiglio puoi trasformarlo facilmente in uno spazio per lavorare, grazie a poche attività facili e fai da te. Scopri come.

Hai un piccolo spazio sotto la soffitta e sogni di trasformarlo in un ufficio funzionale perfetto per lo smart working, ma ti sembra che sia complicato da recuperare e arredare?

Eccoti 7 punti per rinnovare il sottotetto con lavori di recupero semplici, che puoi fare senza l’intervento di operai.

Da ripostiglio polveroso a ufficio luminoso

1. Ripulisci la stanza

Prima che la trasformazione possa iniziare, dovrai ripulire tutto dalla “vita precedente” della tua soffitta. Rimuovi gli scatoloni, i vecchi mobili, togli le ragnatele, lava le finestre e pulisci le pareti, il soffitto e il pavimento. In questo modo potrai valutare le condizioni della stanza e avrai il campo libero per cominciare i lavori veri e propri.

2. Cura l’illuminazione

Le tue migliori alleate? Le finestre per tetti. Se hai bisogno di più luce puoi pensare di sostituire le finestre per tetti con quelle di nuova generazione. A parità di dimensioni è un lavoro semplice, che non richiede opere murarie e, se le finestre sono della stessa dimensione, non avrai bisogno di permessi in Comune.

Se vuoi il massimo comfort scegli le finestre VELUX INTEGRA solari che, grazie al pannello solare, non hanno bisogno di cavi aggiuntivi per funzionare e potrai aprirle e chiudere a distanza. Inoltre, grazie al sensore, in caso di pioggia si chiudono da sole.

tenda studio

Aggiungi delle lampade adatte, come un punto luce centrale per illuminare la stanza di sera e una lampada da tavolo sulla scrivania e avrai la luce giusta per lavorare anche quando tramonta il sole.

3.  Riscalda e rinfresca l’ambiente

Se il tuo sottotetto non è riscaldato ma è predisposto, basta aggiungere un termosifone per riscaldare l’ufficio durante l’inverno. Se invece non ha la predisposizione pensa a una pompa di calore, utile in ogni stagione. Con l’aiuto delle finestre per tetti puoi riscaldare la stanza in primavera e autunno grazie al calore che entra dalla vetrata e che non viene fatto uscire. E nei mesi più caldi, grazie all’effetto camino, puoi rinfrescare l’ambiente facendo uscire l’aria calda dalle finestre in alto e facendo entrare aria fresca da quelle poste ai piani inferiori.

4. Sistema il pavimento

Se il pavimento è adatto al nuovo uso del sottotetto, bastano una pulita profonda e un bel tappeto per rendere lo spazio confortevole. Altrimenti puoi pensare di aggiungere un pavimento sopra a quello esistente: ci sono varie opzioni da acquistare in un brico e posare facilmente da soli, che permettono di rinnovarlo in poche ore.

5. Dipingi le pareti

È ora di mettere un po’ di colore nel tuo nuovo spazio! Per creare un rifugio calmante, utilizza sfumature rilassanti di blu o verde. I colori chiari possono aiutare a creare l’illusione di uno spazio più grande e i colori vivaci aiutano a nascondere strane linee o curve nell’architettura.

6. Crea uno storage su misura

Sei a corto di idee? Usa nicchie per mostrare i tuoi libri, armadi per archiviare i tuoi documenti, cassetti per tenere in ordine gli oggetti necessari per il tuo lavoro.

7. Completa con i mobili

Scegli i mobili adatti per il tuo nuovo ufficio, come una sedia comoda e una piccola scrivania e aggiungi una poltrona, un piccolo divano o dei cuscini per quando vuoi fare una pausa dal lavoro.

studio sotto al tetto
Lo studio sotto il colmo del tetto

Scopri come posizionare la scrivania per sfruttare al meglio la luce naturale


I vantaggi di un ufficio in mansarda

Una mansarda è per natura uno spazio accogliente e soddisfa tutti i requisiti necessari per creare uno studio.

studio

  • Isolamento: lontana dalle altre stanze della casa, la soffitta offre tranquillità e evita le distrazioni. Potrai quindi migliorare la tua capacità di concentrazione
  • migliori condizioni di luce: nel livello più alto della casa, le finestre per tetti forniscono la quantità necessaria di luce solare, essenziale per un lavoro efficiente e per non affaticare la vista
  • panorama: se la pendenza del tetto e la posizione della finestra lo consentono, una mansarda con lucernari offre anche una splendida veduta, perfetta per riposare la vista durante le pause dal lavoro.
  • conformazione: il tetto inclinato non solo rende l’ufficio più confortevole ma lo rende anche più ricercato e personalizzabile. La parte bassa può accogliere piante o cuscini per zone lettura, una collezione di dischi o vecchi libri.

Proprio per questi vantaggi, considera la tua soffitta inutilizzata per creare un studio in casa dove potrai lavorare in tranquillità.


Sai che con l’Ecobonus puoi risparmiare il 50% sulla sostituzione delle finestre per tetti? Scarica la Guida e scopri come funziona. 


foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Uno studio minimal e organizzato in mansarda

Linee geometriche minimali e spazi luminosi sono il segreto di uno studio ricavato dalla ristrutturazione di un sottotetto.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX