Come ridurre i consumi e stare bene in mansarda, anche d’estate

Gli accorgimenti per combattere il caldo in mansarda, migliorare il clima interno e ridurre i consumi energetici.

In estate le temperature in mansarda aumentano. Si può pensare che l’unica soluzione sia quella di tenere il condizionatore sempre acceso, facendo aumentare inevitabilmente la bolletta della corrente elettrica.

Invece ci sono alcune cose che si possono fare per ridurre i consumi energetici, in modo da migliorare il benessere delle persone e risparmiare. Eccovi alcuni consigli.


Scopri come una mansarda ben isolata permette di ridurre il calore estivo e i consumi energetici. 


Gestisci il caldo con le finestre per tetti

Ventilazione in mansarda

Le vetrate delle finestre per tetti sono studiate per ottimizzare il comfort termico in ogni stagione. Se quello che ti preoccupa sono le temperature estive, scegli una vetrata con una buona performance, in modo da limitare il passaggio del calore.

Aggiungere a una buona vetrata una tenda esterna o una tapparella permette di limitare ulteriormente il caldo che entra dalle finestre per tetti. Le protezioni esterne infatti proteggono il serramento, evitando che i raggi solari raggiungano la vetrata e la surriscaldino.

Con le tende interne è poi possibile controllare la luce, che in estate è particolarmente intensa, così da sfruttare la luce zenitale per tutto il giorno, evitando l’uso dell’illuminazione artificiale fino al tramonto.

Le finestre per tetti, aperte contemporaneamente a quelle verticali, sono particolarmente indicate per attivare la ventilazione e ricambiare l’aria all’interno della mansarda.

Apri le finestre al mattino: grazie all'effetto camino, l'aria fresca entrerà dalle finestre poste più in basso e quella più calda uscirà da quelle sul tetto.

Utilizza un sistema intelligente

cucina ventilazione
VELUX ACTIVE in cucina

Le finestre VELUX INTEGRA, abbinate al sistema VELUX ACTIVE possono essere gestite in modo da mantenere la temperatura interna sui parametri migliori.

I sensori intelligenti del sistema controllano temperatura, CO2 e umidità. Quando uno di questi valori non è nella norma, i sensori aprono e chiudono le finestre e le tende automaticamente, in modo da evitare il surriscaldamento della stanza.

Quando non sei in casa, grazie all’app VELUX ACTIVE, puoi tenere sotto controllo la situazione e, se lo desideri, agire per gestire finestre e tende in autonomia.


Per ridurre i consumi e migliorare il clima interno in mansarda aggiungi tende, tapparelle e VELUX ACTIVE alle tue finestre. 


Controlla i consumi energetici

soggiorno

Per tenere sotto controllo la bolletta in estate un’altra buona abitudine è quella di verificare l’efficienza degli elettrodomestici presenti in casa, evitando di tenere gli apparati elettronici in stand-by, e aprire il meno possibile il frigorifero, tenendolo sbrinato.

Se le temperature aumentano di molto, invece di accendere il condizionatore prova la funzione deumidificatore: a volte basta abbassare il livello di umidità dalla stanza per renderla più confortevole.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX