Come scegliere la finestra giusta

Prima di scegliere una finestra vanno considerati alcuni fattori come il materiale del telaio, il vetro, l’isolamento termico e la tipologia di apertura. A questi vanno aggiunte le normative vigenti e le detrazioni possibili, così da avere una panoramica completa e fare la scelta corretta.

Nel caso delle finestre per tetti si aggiungono anche la posizione sul tetto e l’orientamento.

I materiali

I serramenti posso essere di vari tipi, si va dai classici in legno a quelli in PVC, passando per l’alluminio.

Il legno è ancora un grande classico. Si può scegliere in varie essenze e deve essere trattato e verniciato per ridurre al minimo la manutenzione.

Il PVC è un materiale resistente e isolante. Spesso viene scelto al posto del legno perché non ha bisogno di manutenzione e resiste alle intemperie. Inoltre, associato a una vetrocamera adeguata, riduce l’inquinamento acustico, e quindi può essere scelto in zone difficili dal punto di vista climatico e del rumore.

L’alluminio, molto utilizzato nel passato, ha dei valori di isolamento termico troppo bassi e quindi i serramenti completamente in alluminio vengono installati molto raramente.

122205-01-XXL

Le finestre per tetti VELUX sono in pino stratificato proveniente da foreste controllate (PEFC).

La finitura interna in pino è trattata con vernice acrilica a base d’acqua e, con una semplice manutenzione periodica, ha una lunga durata nel tempo. La finitura interna in poliuretano bianco è facile da pulire e non richiede manutenzione: è adatta anche ad ambienti umidi come bagni o cucine. La finitura esterna può essere in alluminio, rame o zinco al titanio, per adattarsi a ogni tipo di copertura del tetto.

Il vetro

Nella scelta di una finestra il vetro ha un’importanza fondamentale perché è quello che più di tutti contribuisce al comfort e al risparmio energetico.

Prima di scegliere la vetrata vanno considerati la zona climatica e l’inquinamento acustico. Diventano quindi molto importanti la trasmittanza termica e il fattore di abbattimento acustico.

I vetri bassoemissivi vengono utilizzato principalmente nella parte che sta all’esterno della finestra. Questo perché sono in grado di trattenere il calore all’interno di un edificio e permettono quindi un risparmio energetico. Associati a una vetrocamera, doppie lastre di vetro con lo spazio in mezzo riempito con gas dal potere isolante, permettono di creare l’isolamento termico più adatto alla zona climatica.

Altre tipologie di vetrata che possono essere utilizzate sono i vetri assorbenti, adatti alle zone calde, che non riflettono e assorbono il calore rilasciandolo verso l’esterno; i vetri selettivi che respingono le radiazioni ultraviolette, responsabili del surriscaldamento; i vetri fonoassorbenti, che isolano acusticamente; i vetri riflettenti, che respingono il calore grazie a una pellicola.

Vetrata Energy --60

Nel caso delle finestre per tetti VELUX ci sono varie tipologie di vetrata che combinano diverse caratteristiche, dalla Standard -70, adatta a tutte le zone climatiche e con un ottimo rapporto qualità prezzo alla Performance -62, con la massima prestazione termica e un elevato isolamento acustico.

L’apertura

L’apertura classica di una finestra è quella a battente, con le ante che si aprono verso l’interno, ma, soprattutto per esigenze di spazio, ci sono altre soluzioni da considerare.

L’apertura a scorrimento consente di risparmiare lo spazio di apertura ma non permette l’apertura completa della finestra. È un buon compromesso nel caso di finestre molto grandi. L’apertura a libro riduce di molto lo spazio di apertura: è consigliata soprattutto per le porte-finestra.

L’apertura a vasistas spesso va in aggiunta all’apertura a battente, in modo da poter aprire parzialmente la finestra per l’areazione. L’apertura a bilico, che fa leva su un perno al centro del telaio, viene utilizzata normalmente per le finestre per tetti.

121932-01-XXL

Le finestre per tetti VELUX hanno un’apertura a bilico a cui può essere abbinata l’apertura a vasistas nel caso di finestre a portata di mano.

Le normative

La normativa DL 311/2006 e successivo decreto attuativo DPR 59/2009 prevede, per tutte le nuove costruzioni e per le ristrutturazioni, l’obbligo di applicare schermature solari all’esterno di ogni superficie vetrata, al fine di ottimizzare il risparmio energetico degli edifici Nel caso di finestre per tetti VELUX le tapparelle e le tende parasole esterne rispondono alla normativa riducendo di molto l’entrata del calore esterno.

La legge n° 10/91 con successive integrazioni (D.L. 192 del 2005) stabilisce i valori minimi di trasmittanza termica in base alle zone climatiche, dalla A alla F, così da determinare che tipologia di serramento e il tipo di vetrata più idonea.

Detrazioni fiscali

Attualmente è possibile utilizzare dei bonus fiscali nella ristrutturazione della mansarda. La sostituzione dei serramenti può essere inclusa sia nella detrazione del 50% sia in quella del 65%.

Ci sono vari parametri che identificano quale delle due detrazioni deve essere applicata.

Per accedere alla detrazione fiscale del 65% per il risparmio energetico in caso di sostituzione dei serramenti è necessario che l’edificio sia esistente e già dotato di impianto di riscaldamento. Inoltre i serramenti devono essere certificati ed avere precisi valori di trasmittanza

Se i lavori non rientrano nel 65% possono rientrare nella detrazione del 50% se il lavoro viene effettuato su un’edificio esistente. La presenza o meno del riscaldamento è irrilevante per la detrazione del 50%.

Per tutte le informazioni scaricate la nostra guida alla scelta delle finestre per tetti.

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX