Come adattare un sottotetto per accogliere persone anziane

Gli accorgimenti per rendere una mansarda adatta ad accogliere persone anziane e permettano loro di gestire la propria vita autonomamente, dai sistemi di accesso all'arredamento, dall'utilizzo del bagno a l'uso della cucina.

Ristrutturare un sottotetto spesso è un scelta obbligata se si hanno dei genitori anziani che non sono più completamente autosufficienti e non si vuole ricorrere a una badante o trasferirli in un ricovero.

Trasformare uno spazio in disuso in un piccolo appartamento, autonomo, ma collegato a quello principale, può essere quindi la soluzione per permettere ai propri familiari di continuare ad avere un minimo di indipendenza. Allo stesso tempo i figli sono vicini e disponibili ad aiutare se necessario.

Per rendere una mansarda adatta ad accogliere persone anziane servono però alcuni accorgimenti che permettano loro di gestire la propria vita autonomamente, a partire dall’accesso al piano superiore fino all’utilizzo del bagno e della cucina.

Accesso alla mansarda

Screen-Shot-2016-02-16-at-11.21.45

Uno dei primi punti da affrontare nel trasformare un sottotetto in una mansarda accogliente per persone anziane è l’utilizzo della scala. Le scale interne spesso sono piccole e poco agevoli e quindi, in caso di mobilità ridotta o anche solo se fare le scale affatica, si può scegliere di installare un montascale o un piccolo ascensore interno. Ci sono molti tipi di montascale, adatti a scale più o meno larghe, con seggiolino o pedana, la scelta deve essere fatta in base alle esigenze e al tipo di scala. Se l’apertura verso il piano superiore non è completa si può installare un ascensore domestico senza lavori di muratura. Se, invece, nella ristrutturazione si parte dal grezzo si può  integrare in un muro, aprendo un foro sul soffitto. (foto At Home Magazine)

Illuminazione, impianto elettrico e climatizzazione

127352-01-XXL

L’illuminazione è importante e quindi va studiata in modo che in tutte le stanze ci sia molta luce, sia di giorno sia di notte. In questo modo tutte le operazioni quotidiane saranno più facili e si ridurrà il rischio di inciampare in oggetti non visibili.
Ottimizzare l’impianto elettrico installando prese elettriche e interruttori in abbondanza: molto comodi sono i rilevatori che accendono e spengono le luci automaticamente al passaggio e che si attivano in caso di interruzione della corrente elettrica o gli interruttori a comando sonoro.
Assicurarsi che ci siano degli interruttori vicino al letto e inserire delle luci supplementari nell’armadio.
Aggiungere finestre per tetti, così da far entrare il massimo della luce naturale durante il giorno e illuminare al meglio la mansarda, comandate da un sistema di apertura e chiusura delle finestre e delle tapparelle elettrico, gestito tramite pulsanti.

ductless-ac-1024x787
La climatizzazione in un mansarda è molto importante e le finestre per tetti sono perfette anche per aumentare il comfort facendo uscire aria calda e facendo entrare aria fresca. Va comunque previsto un impianto di climatizzazione che aiuti a mantenere la mansarda fresca in estate e calda in inverno. La posizione è molto importante perché deve rinfrescare o riscaldare l’aria ma non deve dare fastidio alle persone che sono vicine. (foto Modernize)

Bagno su misura

PLALP-11_tag

È la stanza che più deve essere messa in sicurezza, vista la possibilità di scivolare sull’acqua, utilizzando pavimentazioni e pedane antiscivolo ed evitando l’uso di tappeti.
Una doccia a filo, ampia e dotata di seggiolino e maniglie di sostegno, permette di accedere agevolmente e fare la doccia in autonomia.  (foto Fleurco)

32-11

Una vasca normale può essere scomoda per l’acceso e l’uscita, ma esistono delle vasche specifiche con una porta che facilità l’entrata, abbastanza spaziose per muoversi agevolmente, e che permettono di scegliere tra bagno e doccia.

Il resto dei sanitari deve essere a un’altezza comoda (non troppo alti) e con accesso facile.

Letto comodo

110988-01-XXL

Il letto deve essere di dimensioni adeguate e offrire il massimo del sostegno. Inoltre deve essere alto in modo da potersi sdraiare comodamente. Se si hanno problemi alla schiena, artrite o altri problemi che limitano il movimento meglio scegliere un letto ortopedico regolabile elettricamente, così da posizionarlo facilmente.
I comodini devono essere vicino al letto per raggiungerli facilmente anche da sdraiati.

csm_Bild1147_RZ_1E_eb457f2dbb

Nella scelta degli armadi preferire le ante scorrevoli, che sono più leggere e facili da aprire e le cabine armadio, con gli abiti posizionati in modo da essere raggiunti facilmente. (foto Raumplus)

Pochi mobili facili da utilizzare

anziani in mansarda
Una volta deciso come impostare la mansarda scegliere dei mobili comodi e poco ingombranti così da non intralciare.

Pochi tappeti e ben fissati, divani comodi ma non troppo morbidi, in cui la seduta deve essere agevole. Per chi ha limitate capacità di movimento ci sono delle poltrone dotate di movimento assistito che aiuta a rialzarsi. (foto Raumplus)

114947-01-XXL

I mobili devono essere lineari, senza troppi spigoli o curve, ma l’abitazione non va snaturata, aggiungere alcuni pezzi provenienti dalla vecchia casa aiuterà a non sentirsi troppo spaesati in quella nuova.

Una piccola cucina per essere autonomi

cucina

Una cucina su misura per anziani deve essere disposta in modo da essere comoda.
Quindi piano cottura, lavandino e piano di lavoro più bassi del solito (invece dei classici 90 cm si può arrivare a 80) con accesso facile e posizionati vicini, così da non dover trasportare cose in giro per la cucina.
Invece del solito gas utilizzare un piano cottura a induzione, così da evitare fughe di gas e limitare la possibilità di scottarsi. Se proprio non è possibile inserire un blocco di sicurezza e un sistema di rilevamento.
Per evitare sforzi non ci dovrebbero essere pensili appesi, ma solo mobili facilmente raggiungibili. Allo stesso modo gli elettrodomestici dovrebbero essere installati a un altezza tale da poter essere facilmente accessibili.

(foto in evidenza Suitelift)

foto autore
Stefania Girelli

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Come adattare un sottotetto per accogliere persone anziane

Gli accorgimenti per rendere una mansarda adatta ad accogliere persone anziane e permettano loro di gestire la propria vita autonomamente, dai sistemi di accesso all'arredamento, dall'utilizzo del bagno a l'uso della cucina.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX