Recupero del sottotetto: quali finestre utilizzare

Ci sono molte opzioni per illuminare le stanze sotto il tetto con la luce del giorno, dalle finestre sulla facciata a quelle sul tetto, in varie combinazioni.

Luce naturale per la tua nuova mansarda

La tua casa sta diventando troppo piccola e vuoi più spazio per una nuova cameretta, una tranquilla sala hobby o un soggiorno accogliente?

soggiorno
Finestre affiancate

Ristrutturando un sottotetto non utilizzato puoi espandere il tuo spazio abitativo in modo relativamente economico e semplice.

Mentre per illuminare a fondo i piani inferiori è necessario inserire delle finestre molto grandi, per far entrare luce naturale in mansarda la soluzione migliore è una finestra per tetti, perché fornisce alla tua stanza fino a tre volte più luce di una finestra verticale.

Se stai considerando di ristrutturare la tua mansarda pensa a come i soffitti inclinati e le finestre per tetti ti permetteranno di ottenere un ambiente accogliente e confortevole con luce e aria fresca.

Finestre, lucernari e balconi

Dalle finestre verticali a battente fino ai balconcini ci sono molte opzioni per far entrare la luce naturale in mansarda.

finestra a bilico

I diversi tipi di finestre possono offrire varie funzioni e vantaggi, come un’espansione dello spazio verso l’esterno, più libertà di movimento e spazio per la testa, diverse opzioni di ventilazione, più luce naturale e una vista sui tetti.

Le finestre per la conversione di un sottotetto 

Finestra sulla facciata

Le finestre di solito si utilizzano se la mansarda ha un’ampia parete che dà sulla facciata, però possono occupare il poco spazio sulle pareti verticali interne.

Abbaino

per aumentare l’altezza della mansarda nelle parti più basse si possono utilizzare degli abbaini, che, però, come le finestre in facciata limitano l’utilizzo delle pareti verticali.

Finestra per tetti a doppia apertura

3 finestre affiancate

La finestra si apre grazie a una maniglia di apertura nella parte inferiore, che permette di aprire la finestra completamente, permettendo la vista e l’affaccio, e massimizzando la quantità di luce naturale negli ambienti.

Finestra per tetti con apertura a bilico

Grazie alla barra superiore è possibile aprire e chiudere la finestra e ventilare anche quando piove: la posizione ventilazione permette l’ingresso di aria fresca, anche a finestra chiusa. La finestra è facile da aprire anche se ci sono mobili posizionati davanti.

Balcone Cabrio

balcone cabrio

In pochissimo tempo, quella che da chiusa è una finestra per tetti diventa un vero balcone. La parte superiore della finestra si apre verso l’alto fino a 45°, la parte inferiore si spinge in verticale per far aprire la ringhiera automaticamente. In questo modo si crea un’apertura simile a un balcone senza occupare più spazio di una normale finestra sul tetto.

Combinazione di finestre per tetti

Interessanti combinazioni di più lucernari possono portare a grandi superfici vetrate che forniscono alla mansarda molta luce tutto il giorno. Con vari elementi aggiuntivi è possibile creare un lucernario dal pavimento al soffitto oppure una combinazione di finestre affiancate e sovrapposte per far entrare la luce e godere della vista.

Numero e dimensione delle finestre per tetti

La luce del giorno è essenziale per il nostro bioritmo e quindi estremamente importante per il benessere e la vita sana e solo con la giusta illuminazione lo spazio abitativo appena creato sotto il tetto sarà anche accogliente e confortevole.

Ma come dovrebbero essere realizzate le finestre e dove dovrebbero essere collocate per consentire l’ingresso della luce e quindi migliorare il benessere di chi vive in mansarda?

Le finestre per tetti, grazie alla loro disposizione sul tetto, consentono alla luce del giorno di penetrare fino a tre volte in più nella stanza rispetto alle finestre della facciata.

Per determinare la dimensione e l’area ottimali per le finestre sul tetto si devono considerare il Fattore Medio di Luce Diurna (FmLD) e il Rapporto Aeroilluminante (RAI), che identificano la quantità minima di luce richiesta per rendere abitabile una mansarda.

La normativa nazionale stabilisce un Fattore Medio di Luce Diurna non inferiore al 2%. Il Rapporto Aeroilluminante minimo, cioè il dimensionamento delle finestre basato su un rapporto tra superfici calpestabili e superfici apribili, stabilito dalla normativa, è pari ad 1/8.

Aumentare le superfici vetrate, inserendo finestre per tetti, permette di superare le richieste minime stabilite dalle normative consentendo un maggiore ingresso della luce: numerosi studi hanno dimostrato che un fattore di luce diurna medio del 5% garantisce un comfort visivo ottimale e maggiore risparmio energetico.


Richiedi il voucher gratuito e scopri come la luce naturale dall’alto può trasformare una stanza 


foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Ti serve aiuto nella scelta della tua finestra per tetti?

Scegliere le finestre per tetti adatte alle tue esigenze è fondamentale per garantirti comfort e benessere in mansarda. Nella “Guida alla scelta delle finestre per tetti” scoprirai quali sono le finestre più indicate in base alle loro caratteristiche e alle stanze in cui saranno installate.

Scarica la Guida Sai come funziona il bonus fiscale del 50% o del 65%, per il risparmio energetico? Scarica la Guida e scopri come risparmiare sulle tue nuove finestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

accesso alla mansarda
Realizzazione

Come più finestre per tetti affiancate rendono una mansarda speciale

L'aggiunta di finestre per tetti affiancate ha trasformato una soffitta buia in una mansarda luminosa e spaziosa.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX