foto autore
Stefania Girelli

La ristrutturazione di una casa di famiglia

Questa antica casa colonica è diventata una accogliente casa di famiglia, calda e confortevole, senza fronzoli ma ben curata, dove le vecchie pietre, combinate a materiali più moderni e l'arredamento eclettico, con mobili vecchi e pezzi di design, hanno dato vita a uno spazio moderno e luminoso.

Questo casale del 1850, in Alta Savoia, era già stato ristrutturato nel 1990 ma l’edificio era buio e mancava di modernità.

I nuovi proprietari hanno deciso di fare ristrutturare questi 250 mq in modo da renderli confortevoli e più moderni e luminosi. Dopo otto mesi di lavoro la casa è diventata più funzionale e accogliente e, grazie a un’estensione, ha guadagnato 50 mq in più.

Per rendere gli interni più ariosi è stato creato un soppalco che sfrutta la doppia altezza.

La ringhiera traforata è la creazione di un artigiano, mentre la grande lastra di vetro permette il passaggio della luce.

Con questa apertura, il piano terra e il primo piano godono della luce naturale e si ha l’impressione che lo spazio sia più grande che in precedenza.

L’arredamento fatto di pezzi vintage, sartoriali, artigianali, contemporanei, contribuisce a dare alla casa uno spirito bohemien chic.

Al posto della terrazza, coperta e chiusa, è stata costruita un’estensione in legno che è diventata la sala da pranzo.

Senza porte, comunica con il soggiorno e con la cucina, da cui è separata da una parete a vetri.

Prima dei lavoro il muro era pieno e c’era una finestra che si affacciava sul terrazzo.

L’estensione ha anche consentito, al piano superiore, la creazione di uno spogliatoio e uno studio per i genitori, che si affaccia sul giardino. In questo modo, in totale, sono stati aggiunti 50 mq.

Infine, nella parte mansardata è stato creato uno spazio dedicato ai bambini, con un bagno nella zona centrale, illuminato da una finestra per tetti. 

Nelle stanze dei bambini, l’arredamento mantiene lo spirito retrò che si ritrova nel resto della casa, anche se ogni camera è stata progettata secondo i gusti e le esigenze dei suoi occupanti.

Nella nursery i complementi portano colore. L’arredamento è composto da mobili vecchi e accessori contemporanei.

L’idea era quella di preservare l’anima e il carattere di questo edificio. Molte caratteristiche sono state mantenute come le nicchie e altre sono state evidenziati, come le pareti in pietra dipinte di bianco.

Per modernizzare lo spazio è stato utilizzato il colore, grigio chiaro nella zona giorno, grigio verde in camera da letto, verde mare e rosa antico nelle camere dei bambini.

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX
Realizzazione

La ristrutturazione di una casa di famiglia

Questa antica casa colonica è diventata una accogliente casa di famiglia, calda e confortevole, senza fronzoli ma ben curata, dove le vecchie pietre, combinate a materiali più moderni e l'arredamento eclettico, con mobili vecchi e pezzi di design, hanno dato vita a uno spazio moderno e luminoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide di Mansarda

Scopri tutti i vantaggi del vivere in mansarda