Restauro di una mansarda che racconta una storia

Ambienti che raccontano la storia di chi vi abita. Un progetto originale realizzato secondo le esigenze dei committenti. A cominciare dalla scelta dei colori.

Veronetta, nome del quartiere e città nella città , a est di Verona, in passato era la zona dove i nobili veronesi avevano le loro seconde case e, successivamente, trovarono spazio numerose botteghe artigiane. Corti interne con bellissimi giardini sono la norma in questa zona.

Veronetta segna l’ingresso alla città attraverso Porta Vescovo e qui si trova un’inconsueta mansarda risalente alla prima metà dell’Ottocento, ristrutturata completamente nel 1997.

Ci vive una giovane coppia. Lui un manager, lei una professionista cosmopolita di origine venezuelana.

Restauro a tempo di record per un appartamento molto particolare

Dall’incontro con l’architetto e designer Ivonne Sthandier, si capisce subito come il restauro, completato a tempo di record in soli tre mesi, si sia adeguato progressivamente a stili, gusti e scelte di vita della proprietaria.

«Al primo sopralluogo – racconta l’architetto – l’appartamento si presentava come un unico spazio al grezzo, eccezione fatta per la camera padronale. Il tetto era mansardato con vecchie travi strutturali a vista di legno e con una doppia altezza che ha permesso la costruzione di un secondo piano soppalcato in modo da soddisfare le esigenze abitative della coppia».

La doppia altezza ha permesso la creazione di un soppalco
La doppia altezza ha permesso la creazione di un soppalco

Dopo i necessari rilievi, l’architetto Sthandier, ha realizzato personalmente un accurato plastico della mansarda in scala 1:50 completo di ogni dettaglio e la progettazione è stata studiata in soli cinque giorni.

I lavori sono iniziati con la demolizione di un grosso muro 3 metri per 25 centimetri situato di fronte all’ingresso che affiancava una scala in tufo molto danneggiata. Per dare respiro alla zona giorno e permettere alla luce naturale di filtrare dal tetto è stata realizzata la scala interna in tuffolina graffiata.

Di grande impatto la soppalcatura che si affaccia sul piano sottostante e pernette di ottimizzarne la vista e la diffusione della luce. La luminosità degli ambienti, inferiori e superiori, è garantita da una serie di finestre per tetti che assolve anche la funzione di aerazione degli ambienti.

La caratteristica principale di questa abitazione è che a ogni spazio corrisponde un preciso ambiente, spesso su quote diverse, in modo da ampliare la vista in prospettiva.

Uno stile che che racconta le esperienze e i viaggi della proprietaria

I mobili sono stati scelti personalmente dalla proprietaria, nel corso degli anni e acquistati durante i viaggi in Italia e all’estero, mescolati e abbinati con uno stile personalissimo: firmati, recuperati, trovati, regalati, scovati nei mercatini o fatti su misura, insieme a qualche pezzo di fine Ottocento. Ogni elemento racconta una storia vissuta dai proprietari.

I mobili selezionati dalla proprietaria
I mobili selezionati dalla proprietaria

Lo stile dell’appartamento mostra chiare influenze derivate dalla cultura sudamericana della proprietaria nei segni forti e decisi, ma non invadenti, che si fondono con il gusto europeo per la cura della manifattura degli arredi.Gli oggetti cambiano sempre. Dipinti, sculture e artigianato di artisti venezuelani si trovano sparsi per tutta la casa.

Camera da letto sottotetto
Camera da letto sottotetto

Effettivamente, questa mansarda è l’esempio di un work-in-progress in evoluzione costante e le modifiche sono dettate dalle esperienze personali di chi vi abita, come nel caso dei cambiamenti di colore che caratterizzano con un tratto deciso i diversi ambienti.

foto autore
Silvia Torneri

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX