Come ottenere il comfort termico in mansarda

Per ottenere il comfort termico in mansarda il ruolo dei serramenti è molto rilevante, così come è fondamentale una buona progettazione affinché gli scambi d'aria con l’esterno portino a una condizione di benessere ottimale.

Cos’è la trasmittanza

Quando una superficie (che nel campo edile può essere una parete, una finestra o un qualsiasi tipo di infisso) è sottoposta a un gradiente termico (come la differenza di temperatura tra l’interno della casa e l’esterno), il calore tende a trasferirsi dall’ambiente più caldo all’ambiente più fresco. Infissi e pareti con un’alta tramittanza termica (che consentono il passaggio di calore) saranno causa di case calde in estate e case fredde in inverno, rendendo più faticosa (in termini energetici) l’azione dei climatizzatori. Per questo vi sono dei requisiti minimi fissati per legge di trasmittanza termica dei serramenti, per garantire il comfort termico in un edificio. Le normative nazionali e locali definiscono i limiti massimi di trasmittanza termica dell’involucro edilizio, compresi quelli delle finestre. Il Dlgs 192/2005 (modificato dal Dlgs 311/2006 e altre successive integrazioni), indica i valori di trasmittanza termica dei serramenti Uw (espressa in W/m2K) da rispettare in funzione della zona climatica.

Non è sufficiente che una parete o un tetto siano isolati e che il serramento abbia una bassa trasmittanza termica: è necessario anche che il punto di giunzione tra finestra e parete/tetto siano ben realizzati, per evitare il ponte termico perimetrale, ma anche infiltrazioni o fenomeni di condensa interstiziale.

camera da letto

Irraggiamento solare ed effetto serra

Il comfort termico è importante per determinare l’efficienza energetica di un edificio: è strategico l’utilizzo di serramenti orientati a Sud (o Sud-Est o Sud-Ovest), per lo sfruttamento dell’effetto serra, il cosiddetto guadagno termico gratuito.
I raggi del sole che entrano attraverso una finestra portano con sé una quantità di calore che, cambiando lunghezza d’onda, rimane “intrappolato” all’interno dell’involucro, riscaldando le pareti e gli ambienti. Ciò costituisce uno dei migliori metodi per riscaldare in modo ecologico e gratis, senza dover ricorrere ad altre fonti energetiche.

Come tenere sotto controllo il calore

Ci sono due modi per evitare il surriscaldamento estivo:

  • utilizzare vetrate con basso fattore solare g (il rovescio della medaglia è che tali vetrate non contribuiranno più al guadagno termico invernale)
  • accessoriare ogni finestra, lucernario o parete vetrata orientata a Sud con schermature solari esterne (obbligatorio per legge DPR 59/2009)

Per ottenere il comfort ideale bisogna quindi consentire alle finestre di portare calore all’interno nella stagione invernale e proteggerle dai raggi solari diretti in estate.

foto autore
Elena Liziero

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Come ottenere il comfort termico in mansarda

Per ottenere il comfort termico in mansarda il ruolo dei serramenti è molto rilevante, così come è fondamentale una buona progettazione affinché gli scambi d'aria con l’esterno portino a una condizione di benessere ottimale.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX