Materiali naturali e ventilazione: i rimedi all’inquinamento indoor

Per ridurre l'inquinamento all'interno delle case ci sono due comportamenti fondamentali da seguire: evitare l'emissione di sostanze nocive e far entrare aria pulita.

Le nostre case sono sempre più inquinate a causa di cattive abitudini come stendere il bucato in casa e non fare uscire l’umidità, cucinare senza ventilare, usare profumatori spray, candele e incensi che rilasciano particelle nocive.

Anche i materiali utilizzati per mobili, complementi, tinteggiature, carte da parati, giocattoli non sempre sono ecologici e possono rilasciare composti volatili pericolosi per la salute.

Dato che passiamo molto del nostro tempo all’interno delle abitazioni, dobbiamo cercare di ridurre l’inquinamento indoor sia dall’interno, limitando le sostanze nocive, sia dall’esterno, portando aria fresca in casa.

Usare materiali naturali

Per l’arredamento e i complementi vanno scelti materiali naturali come legno (meglio se riciclato o proveniente da foreste sostenibili), pietra, vernici all’acqua, tessuti e fibre ricavati da materie prime rinnovabili, così da ridurre l’emissione di sostanze nocive.

luce e piante in soggiorno
Mobili naturali e luce

Oltre a essere sostenibili, i mobili prodotti con materiali naturali sono una scelta intelligente perché durano nel tempo e non passano mai di moda.

I mobili in legno, inoltre, devono essere senza colori, vernici o collanti che contengono quei componenti tossici volatili che possono andare a inquinare l’aria di casa.

Per lo stesso motivo, per le pareti vanno preferite pitture minerali e basi traspiranti ed ecologiche, con silicati, calce o caseina.

Ventilare spesso

Fare la doccia, preparare i pasti, asciugare il bucato, persino dormire sono tutte attività che contribuiscono a peggiorare la qualità dell’aria all’interno di casa. Favoriscono infatti la formazione di muffe che, oltre a essere sgradevoli da vedere, possono essere pericolose per la salute.

Ventilare spesso permette di migliorare l'aria: l'umidità e le particelle nocive vanno all'esterno, l'aria più pulita e fresca entra in casa.

Questo vale per il bagno, la cucina e la camera da letto, da arieggiare ogni mattina per eliminare l’umidità prodotta nella notte.

Installare finestre per tetti

Le finestre per tetti VELUX sono prodotte con legno che deriva per il 99,5% da foreste certificate e sostenibili, e contribuiscono a rendere più sane le stanze in cui sono installate, perché permettono di controllare luce, calore e aria viziata, migliorando il comfort.

vista esterno
Finestre per tetti in legno

Con una combinazione di finestre verticali e finestre per tetti o con finestre poste a diverse altezze sul tetto è possibile utilizzare l’”effetto camino”: l’aria calda che sale verso l’alto esce dalle finestre per tetti, mentre quella fresca entra in casa dalle finestre poste più in basso. In questo modo si avrà una ventilazione più veloce ed efficace.

Se stiamo molto fuori casa, per controllare il clima interno e la qualità dell’aria ci viene in aiuto la tecnologia di VELUX ACTIVE.

cucina ventilazione
VELUX ACTIVE in cucina

VELUX ACTIVE è un sistema basato su sensori che controllano qualità dell’aria, temperatura, umidità e livello di CO2 e apre automaticamente le finestre quando questi non sono ottimali, per ripristinare il giusto clima nella stanza.

Con VELUX ACTIVE e le finestre VELUX INTEGRA possiamo ventilare più volte al giorno con qualsiasi condizione meteo: con la barra di manovra in posizione “ventilazione” la finestra resta chiusa e permette di far uscire l’aria senza far entrare neppure una goccia di pioggia.


Scopri come è facile trasformare ogni stanza in un luogo luminoso e sano in cui vivere


foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

angolo studio
Realizzazione

Materiali naturali e ventilazione: i rimedi all’inquinamento indoor

Per ridurre l'inquinamento all'interno delle case ci sono due comportamenti fondamentali da seguire: evitare l'emissione di sostanze nocive e far entrare aria pulita.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX