Bonus casa 2022: come scegliere quello giusto per migliorare la tua mansarda 

Vuoi ristrutturare la tua mansarda? Nel 2022 è ancora super conveniente grazie a tanti sconti fiscali ancora attivi. Ecco quali scegliere.

Se vuoi recuperare il tuo sottotetto non solo puoi scegliere l’incentivo più conveniente per te, ma potresti sfruttarne anche più di uno, a seconda del tipo di lavori che deciderai di fare. Ricordiamo che i Bonus non sono cumulabili: non puoi utilizzare più di un incentivo contemporaneamente per lo stesso lavoro, ma per ciascuno puoi scegliere la detrazione più adatta.

Ecco gli incentivi.

Bonus ristrutturazione 2022

Se vuoi recuperare il tuo sottotetto non riscaldato per trasformarlo in una confortevole mansarda c’è il Bonus ristrutturazioni. Si tratta di una detrazione fiscale del 50% per lavori di:

  • manutenzione straordinaria e lavori di ristrutturazione edilizia su case residenziali (per esempio la ristrutturazione di un sottotetto per ricavare una stanza in più)
  • manutenzione sia ordinaria che straordinaria, restauro e risanamento conservativo su parti comuni di condomini residenziali (ad esempio il recupero del sottotetto condominiale)
  • ripristino dell’immobile danneggiato a seguito di eventi calamitosi
  • acquisto di box auto pertinenziali
  • eliminazione di barriere architettoniche
  • interventi per prevenire furti
  • bonifica dell’amianto
  • messa in sicurezza contro infortuni.

È possibile detrarre del 50% i lavori di ristrutturazione della tua mansarda, compresa la sostituzione delle finestre, anche per stanze non riscaldate come il sottotetto, l’importante è che l’immobile sia a destinazione residenziale

La detrazione Irpef del 50% ti viene restituita in 10 rate annuali. Il limite di spesa detraibile è 96mila euro. Se ristrutturi la mansarda in proprio, senza professionisti esterni, puoi usufruire della detrazione 50%, ma solo per le spese che fai per comprare i materiali utilizzati, non per i lavori che svolgerai tu stesso.

Puoi sfruttare questo bonus anche per sostituire le tue vecchie finestre per tetti con i nuovi prodotti Velux più belli e performanti.

Sostituisci le finestre per tetti VELUX e risparmia subito fino al 50% grazie allo sconto in fattura.

Porta nuova luce nel tuo sottotetto e approfitta degli incentivi fiscali. Fino al 31 dicembre.

Scopri come funziona

Bonus mobili 2022

Se, insieme con i lavori di ristrutturazione della tua mansarda, vuoi anche rinnovarne l’arredamento, puoi sfruttare il vantaggioso Bonus mobili. Si tratta di una detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, ma solo se destinati all’arredo di immobili oggetto di lavori di ristrutturazione. Il tetto di spesa detraibile sarà di 10.000 euro nel 2022 e scenderà a 5.000 euro nel 2023 e 2024.

cucina con tetto piano

Ecobonus 2022

Vuoi fare interventi di riqualificazione energetica nella tua mansarda? Per te c’è l’Ecobonus, prorogato fino al 31 dicembre 2024. Si tratta della detrazione fiscale fino al 50% o pari al 65%, a seconda del tipo di lavori, in entrambi i casi ti verrà erogata in dieci rate annuali di pari importo.

Sono incentivati al 65%:

  • gli interventi di riqualificazione energetica globale
  • i lavori di isolamento edilizio
  • l’installazione di pannelli solari
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione con caldaie a condensazione in classe A e sistemi di termoregolazione evoluti
  • la sostituzione di scaldacqua tradizionali con pompa di calore
  • l’acquisto e posa in opera di micro–cogeneratori.

Sono incentivate fino al 50%:

  • la sostituzione delle finestre, infissi e schermature solari
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione in classe A.

Anche per questa detrazione, verifica se puoi sostituire le tue finestre approfittandone della cessione del credito o dello sconto in fattura per ottenere un vantaggio immediato. A differenza del Bonus ristrutturazioni, per quanto riguarda l’Ecobonus puoi sfruttarlo solo in stanze riscaldate, ma in immobili non solo a destinazione residenziale ma anche commerciale (ad esempio puoi usarlo se vuoi ristrutturare un ufficio o studio professionale in mansarda).

Vuoi cambiare le vecchie finestre e risparmiare fino al 50%?

Scopri come funziona la detrazione del 50% per le ristrutturazioni, quali lavori sono previsti e come richiederla

Scarica la guida all’Ecobonus

Superbonus al 110%

Hai ancora pochissimo tempo per sfruttare il Superbonus al 110%: entro il 30 settembre 2022 devi aver effettuato almeno il 30% dei lavori, poi dovrai concluderli entro il successivo 31 dicembre.

Per ottenere il Superbonus devi fare almeno uno di questi due lavori principali:

  • isolamento dell’edificio oltre il 25% dell’intonaco 
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti a pompa di calore
  • lavori di miglioramento antisismico (super Sismabonus).

Puoi ottenere l’incentivo al 110% anche per lavori secondari, effettuati in contemporanea, che migliorino prestazioni energetiche dell’edificio, come ad esempio la sostituzione delle finestre per tetti della tua mansarda, solo in questo caso anche le tue nuove finestre per tetti potranno essere acquistate con la super detrazione al 110%.

Copia il link e condividi Link copiato!

Data:

Autore:

Elena Liziero
luce dopo
Realizzazione

Due finestre per tetti trasformano una cucina

L'aggiunta di due finestre per tetti piani ha trasformato un'ampliamento buio in una zona giorno piena di luce.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX