foto autore
Alessandra Marra

Il recupero di un antico cottage con mansarda

Un antico cottage in linea viene ristrutturato per soddisfare nuove esigenze abitative. Al piano mansardato vengono inseriti nuovi lucernari e finestre da tetto con balcone.

Questo cottage, un’abitazione esistente facente parte di un gruppo lineare di edifici tradizionali, è stato ristrutturato e ampliato dallo studio di architettura Phillips Tracey Architects.  

esterno

L’edificio originale risale al 18° secolo e in origine aveva due piani. In seguito, nel 19° secolo, ha subito delle aggiunte come l’ultimo piano mansardato. Prima della ristrutturazione l’edificio era stato mal riparato e ristrutturato parzialmente. In particolare la facciata era stata pesantemente intaccata, tanto che non si riuscivano a riconoscere le caratteristiche dell’epoca originale.

esterno

Il nucleo di due piani dell’edificio è stato lasciato intatto nell’impostazione strutturale ed è stato solo ristrutturato: la facciata è stata ridisegnata per essere più in linea con le abitazioni adiacenti, anche grazie alle nuove finestre semplici e proporzionate.

esterno

Con il sostegno degli addetti alla conservazione e pianificazione locali, i progettisti hanno ampliato l’edificio esistente verso la parte posteriore. Con la ristrutturazione del piano sottotetto sono riusciti a realizzare una cucina- sala da pranzo più ampia e una zona studio che prende luce da una finestra da tetto con balcone incorporato.
Nello studio si fondono due stili: quello antico dell’arredamento e quello moderno del lucernario da tetto che illumina l’ambiente.

studio

Sempre all’ultimo piano è stata ricavata una terza camera da letto che rispetta lo stile tradizionale della casa.

camera

Il piano terra esistente era sotto il livello della strada l’obiettivo dei progettisti è stato quello di aumentarne l’altezza per ridurre il rischio di penetrazione di umidità e per garantire un livello di soglia adeguato. L’altezza della parete anteriore è stata sollevata in modo che si abbinasse all’altezza di gronda della casa adiacente.

soggiorno

I materiali da costruzione sono tutti di origine naturale, sostenibili e non tossici. Inoltre sono stati privilegiati materiali dai colori caldi per rendere la casa molto accogliente.

ingresso

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide di Mansarda

Scopri tutti i vantaggi del vivere in mansarda