Un vecchio hotel diventa una casa minimalista

Un edificio abbandonato trasformato in due appartamenti con gli spazi privati sospesi all'interno del living a doppia altezza, che creano un effetto matrioska: una scatola dentro una scatola.

Esterno

Questa casa del 20° secolo, situata nel centro di Rotterdam, si trovava in uno stato di abbandono, dopo la conversione del precedente proprietario in un hotel a basso costo.

Vista cucina

Nella ristrutturazione la casa è stata svuotata completamente, mantenendo solo al struttura esterna e il pavimento, rimosso in parte successivamente per creare degli spazi a doppia altezza in cui la zona notte sembra sospesa.

Volume di servizio

Al centro di entrambi gli appartamenti un unico volume in acciaio zincato include scale, servizi igienici, ripostiglio e dispensa. Di fianco si trova la cucina rifinita in piastrelle bianche.

Gli spazi privati sono sospesi all'interno della doppia altezza creando un effetto matrioska: una scatola dentro una scatola.

Zona giorno a doppia altezza

L’appartamento inferiore ha due spazi a doppia altezza sia nella facciata anteriore sia in quella posteriore, dove si trova la zona giorno: nel centro di quest’area il volume delle camere da letto e del bagno sembra galleggiare.

Cucina doppia altezza

L’appartamento superiore è concepito come una inversione del rapporto di massa-vuoto dell’appartamento inferiore. Qui le camere sono collocate sulle facciate, aprendo uno spettacolare spazio a doppia altezza al centro dell’appartamento, illuminato da finestre per tetti.

Gli elementi storici della facciata di strada sono stati restaurati. La facciata posteriore è stata rimossa interamente e sostituita da una struttura a portale in acciaio zincato che fornisce stabilità strutturale.

Living

Una grande porta scorrevole e tre finestre a tutta altezza permettono di far affacciare le due zone giorno sul giardino.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Una mansarda minimalista a Berlino

Una mansarda all’interno di un edificio d’epoca ristrutturato a Berlino, con un grande loft nella zona living, un arredamento minimalista, con una tavolozza di colori neutri su sfondo bianco, e una magnifica vista della città.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX