Da edificio artigianale a casa a contatto con il verde

Un fabbricato artigianale ristrutturato e trasformato in una casa con il tetto piano circondata da piante, con grandi finestre che fanno entrare molta luce naturale e creano una continuità tra l'esterno e l'interno.

Esterno

In questo progetto un fabbricato artigianale situato nel quartiere di San Salvario, a Torino, è stato convertito e ristrutturato per diventare un’abitazione moderna.

L’edificio, con tetto piano e con cortile di proprietà, è inserito all’interno di un tipico isolato torinese, incassato e compresso tra edifici di diversa altezza e tipologia.

Esterno

Per desiderio dei proprietari è stato creato uno spazio in forte connessione con l’esterno, luminoso e a contatto con il verde.

Gli elementi vegetativi sono diventati un vero e proprio materiale da costruzione. Dieci alberi e circa 160mq di prato sono distribuiti nel cortile, nel patio e sulle coperture.

Patio

I progettisti hanno lavorato sulla volumetria esistente, con interventi di demolizione e ricostruzione, in modo da creare due vuoti: il cortile, che è un atrio aperto su cui si affacciano tutti gli ambienti della casa, e il patio, collegato alla zona giorno con grandi serramenti scorrevoli.

Zona giorno

Nei mesi invernali le grandi vetrate garantiscono un buon apporto di luce naturale; d’estate, completamente aperte, dilatano lo spazio, creando una continuità tra interno ed esterno.

Tetto

Le coperture piane del fabbricato esistente e della parte aggiunta con la ristrutturazione sono state trasformate in giardino pensile e terrazzo così da valorizzare tutto lo spazio esterno disponibile.

Vista sulla zona giorno
Il basso fabbricato e il suo cortile sono stati trasformati in una casa tra gli alberi e in un vero e proprio giardino per il piacere dei proprietari ma anche degli abitanti dei palazzi vicini.

Cucina

Le finestre per tetti piani sulla copertura permettono di far entrare luce naturale in ogni periodo dell’anno e garantiscono un piacevole affaccio sul cielo.

Soggiorno

Le finestre a tutta altezza che si affacciano sul cortile e le grandi vetrate scorrevoli che si aprono sul patio contribuiscono a integrare lo spazio abitato con gli elementi vegetali presenti.

Salotto

Il verde è stato utilizzato per creare anche un comfort termico: gli alberi contribuiscono all’ombreggiamento estivo e nella stagione invernale, perdendo le foglie, lasciano entrare la luce naturale.

Scala

studioata.com

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Ampliamento della zona giorno con vista sul giardino

Tetto a falda, soppalco, ampie vetrate e luce naturale per l'ampliamento una villa rustica circondata dal verde, in provincia di Treviso.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX