3 consigli per pulire al meglio le finestre per tetti

Pulizia del vetro, del legno e dell'esterno permettono di mantenere al meglio le finestre per tetti.

Le finestre per tetti VELUX sono costruite per durare: una pulizia periodica e alcune piccole e ordinarie manutenzioni ti permettono di mantenerle in perfette condizioni.

Segui questi tre consigli per la pulizia per un risultato ottimale.

1. Pulisci il vetro

Quasi tutte le finestre per tetti VELUX sono dotate di vetro autopulente progettato per evitare di doverlo pulire continuamente e hanno bisogno di essere lavate solo periodicamente.

controllo finestra

Pulisci il vetro del lucernario con un panno morbido e privo di lanugine, della pelle di daino o una spugna non abrasiva.

Puoi anche usare un tergivetro pulito, non metallico. L’acqua pulita è in genere sufficiente per pulire il vetro, ma è possibile utilizzare anche normali detergenti per la casa non abrasivi, soprattutto se ti trovi in ​​una zona con acqua dura.

Per pulire il vetro esterno basta ruotare l’anta di 180 gradi e bloccarla con il chiavistello.

  • Non utilizzare prodotti per la pulizia contenenti particelle abrasive
  • Non utilizzare prodotti chimici durante la pulizia del vetro
  • Evita di toccare il vetro con oggetti appuntiti o abrasivi, compresi i gioielli
  • Usa sempre l’acqua per rimuovere lo sporco dal vetro

Scopri come pulire al meglio le finestre per tetti VELUX


2. Cura il legno

Una finestra VELUX con finitura in legno naturale ha ricevuto un trattamento di base e un rivestimento finito in fabbrica. Ciò significa che può essere pulita con normali detergenti domestici.

pulizia legno

Per mantenere al meglio il legno esposto a luce, caldo e umidità potrebbe essere necessario un trattamento con prodotti specifici.


Acquista i nostri prodotti per la manutenzione delle finestre in legno


Anche le finestre rivestite in poliuretano possono essere pulite con normali detergenti e non hanno bisogno di nessun altro trattamento.

3. Pulisci il resto della finestra

Il filtro dell’aria può essere rimosso e lavato con normali detergenti per la casa. Per estrarlo è sufficiente ruotare completamente il battente e fissare la finestra in posizione di pulizia, quindi rimuovere il filtro dalla sua guida.

finestra sporca

Almeno una volta all’anno, è importante ripulire le foglie, i ramoscelli e altri detriti che potrebbero essersi accumulati intorno alla finestra per consentire all’acqua piovana di fluire liberamente intorno ad essa.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

La nuova vita di una vecchia soffitta

Grazie all'apertura di nuove finestre per tetti e al sapiente lavoro dei progettisti, una soffitta usata come ripostiglio diventa uno spazio vivibile e collegato all'appartamento sottostante.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX