Una mansarda ariosa e accogliente

Questo appartamento è stato ristrutturato con l'uso di tanto bianco e di colori scuri a contrasto, una gestione sapiente degli spazi, e tanti accorgimenti poco invasivi che massimizzano i metri a disposizione.

I proprietari di questo appartamento sono dei creativi che stanno spesso fuori casa. Gli architetti che l’hanno ristrutturato hanno così creato una casa di 75 mq, ariosa e accogliente, in cui tornare alla fine di ogni viaggio.

Soggiorno

Per dare un’atmosfera moderna, è stata utilizzata la luce naturale proveniente dalla finestra sul tetto, illuminando ulteriormente lo spazio con con l’uso di pareti bianche, mobili in legno chiaro e controsoffitti in calcestruzzo grigio chiaro, e creando del contrasto con tocchi di acciaio scuro, vernice blu e con il camino grigio.

Zona giorno

I proprietari volevano ottenere molto in uno spazio piuttosto piccolo. Invece di rivoluzionare completamente la disposizione sono state fatte delle scelte poco invasive che hanno comunque permesso di aumentare lo spazio, come i mobili su misura e la zona ripostiglio nascosta sotto al soffitto.

Camino

Il camino esistente è stato sostituito da uno moderno, in calcestruzzo finito a spatola, con un zona per la legna. Per massimizzare ogni centimetro di spazio nel piccolo appartamento, gli architetti hanno inserito uno schermo di proiezione che scende dal soffitto sopra il pianoforte.

Cucina

La cucina è aperta sul soggiorno. In stile moderno ha i pensili bianchi mentre i mobili bassi e la porta del frigorifero sono dipinti di blu scuro.

L'uso sapiente della luce, con il contrasto tra colori chiari e scuri, crea un ambiente arioso e accogliente.

Libreria

Appena fuori dalla zona giorno c’è un corridoio creato con una libreria, che porta allo studio: vista la loro vicinanza, l’ufficio e la zona giorno possono diventare un unico spazio flessibile sociale. Una scala scorrevole permette l’accesso alla parte superiore della libreria e a una mensola in legno riciclato.

Studio

Nello studio sono state conservate le pareti originali in mattoni e le travi a vista. La scala della libreria può essere utilizzata anche qui per accedere allo spazio presente sotto al tetto. Dal lato opposto della scrivania un divano letto permette di trasformare lo studio in una stanza per gli ospiti.

Camera da letto

I proprietari volevano una cassettiera in camera da letto ma, non avevano lo spazio per ospitarne una di dimensioni normali, è stata creata su misura, incassata nel muro che divide il piccolo spazio guardaroba dalla stanza.

Bagno

Nel bagno predomina il bianco che riflette la luce proveniente dalla finestra per tetti e fa sembrare la stanza più grande.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Un attico total white con terrazzo

Un attico total white con pareti oblique che riflettono e distribuiscono la luce naturale in tutti gli ambienti

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX