La mansarda in montagna

In montagna la mansarda ha un suo fascino particolare: vivere in un sottotetto in mezzo ai monti e al verde degli alberi porta a essere in contatto con la natura che si vede attraverso le finestre.

I tetti delle mansarde in quota sono spesso di legno e con un aspetto un po’ rustico: la finestra per tetti migliore è quindi quella in legno di pino trattato con vernice acrilica a base d’acqua, che mantiene inalterata nel tempo la naturale bellezza del legno.

Una delle cose più importanti è l’isolamento del tetto in modo da non disperdere il calore durante l’inverno. Anche il vetro delle finestre per tetti deve fare la sua parte e essere adatto alla zona climatica F, quella più fredda. Le scelta migliori sono la vetrata Performance -62 che con trasmittanze termiche Uw di 0,83 e Ug di 0,5 dà un isolamento termico eccellente, e la vetrata Energy Clima -66, studiata per Casa Clima, che con trasmittanze termiche Uw 1,0 e Ug 0,7 dà un isolamento termico ottimo.

Per un maggiore isolamento si possono aggiungere alla finestra delle schermature interne e esterne. La tapparella VELUX fornisce un isolamento termico del 16%, protegge la finestra dagli agenti atmosferici, prolungando la sua durata nel tempo, e oscura completamente. La tenda oscurante a rullo oscura l’ambiente e fornisce un isolamento termico fino al 21%. La tenda filtrante a rullo filtra la luce, decora la mansarda e fornisce un isolamento termico del 16%.

Con VELUX ACTIVE, che misura la qualità dell’aria e controlla il meteo, le finestre, le tende e tapparelle vengono aperte e chiuse in modo da mantenere i parametri ottimali, in modo da migliorare anche l’isolamento delle finestre.

Le finestre per tetti in mansarda sono molto utili per illuminare le stanze, visto che la luce delle finestre normali può essere oscurata dalle cime dei monti. Allo stesso tempo la pendenza, che per evitare l’accumulo di neve sul tetto di solito è abbastanza accentuata, può favorire l’installazione delle finestre a un’altezza bassa così da diventare cornice al panorama spesso mozzafiato.

a-salon-c

Se nella parte mansardata della casa si trova la zona giorno, questa potrà godere della luce naturale che entra dalle finestre per tetti, così da essere ben illuminata durante il giorno, come in questa casa in provincia di Bolzano.

bedroom-1b

Nel caso invece ci sia la zona notte, si crea un angolo intimo e accogliente, grazie alla pendenza del tetto, illuminato dalla finestra per tetti, come nel caso di questo chalet a Chamonix, sulle Alpi Francesi.

foto autore
Silvia Torneri

Articoli correlati

Ti serve aiuto nella scelta della tua finestra per tetti?

Scegliere le finestre per tetti adatte alle tue esigenze è fondamentale per garantirti comfort e benessere in mansarda. Nella “Guida alla scelta delle finestre per tetti” scoprirai quali sono le finestre più indicate in base alle loro caratteristiche e alle stanze in cui saranno installate.

Scarica la Guida Sai come funziona il bonus fiscale del 50% o del 65%, per il risparmio energetico? Scarica la Guida e scopri come risparmiare sulle tue nuove finestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Un monolocale di montagna con camera da letto in mansarda

Vivere all’interno di un monolocale può essere un esperienza piacevole se, come qui, la luminosità gioca un ruolo fondamentale

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX