5 progetti che mettono la mansarda al centro della casa

In queste ristrutturazioni il sottotetto diventa zona giorno, con spazio per divani, tavolo da pranzo e cucina.

Ristrutturazione del sottotetto di un edificio storico

Ristrutturazione con recupero abitativo di un sottotetto all’interno di un edificio di Palermo dei primi anni del 1900.

La zona giorno sfrutta la parte più bassa del tetto con una serie di mobili su misura.

Ogni stanza della mansarda è illuminata da finestre per tetti.


Realizzato da Architetto Mario Treccarichi – Palermo


Recupero di un sottotetto residenziale

Recupero di un sottotetto residenziale con vista panoramica attraverso l’ampia superficie vetrata inserita in copertura.

Viste la pendenza e l’altezza del tetto sono state inserite due finestre VELUX, una sul tetto, fino alla linea di gronda e una verticale, della stessa larghezza di quella superiore.

In questo modo si è ottenuta una vista panoramica sulle montagne circostanti sfruttando tutti i vantaggi delle finestre per tetti.


Realizzato da Architetto Sonia Calabresi – Olgiate Comasco (CO)


Zona living nel sottotetto

Il recupero di un sottotetto con un’ampia zona living che diventa protagonista dello spazio.

In un open space illuminato da finestre per tetti si trovano zona pranzo e salotto.

La cucina, alle spalle del divano, sfrutta una nicchia sotto lo spiovente.


Realizzato da mca project – Milano


Un appartamento con 12 finestre per tetti

Nella ristrutturazione di un appartamento privato sono state impiegate in totale dodici finestre per tetti raggruppate in moduli da tre.

Le tre finestre in sala da pranzo sono poste sopra al tavolo e consentono anche una vista verso l’esterno, le tre sopra al divano illuminano la zona conversazione.

In bagno una finestra singola è stata posizionata sopra la vasca da bagno.


Realizzato da Raster Group S.r.l. – Marino (RM)


Ristrutturazione con zona giorno in mansarda

Un edificio in pessimo stato viene trasfigurato, facendo degli stessi limiti uno spunto progettuale interessante la zona notte è stata posizionata al piano terra, la zona giorno al primo piano.

In questo modo è possibile godere del tetto e della possibilità di illuminazione dall’alto, per ottenere un ambiente dalle forme scandite dalla luce che entra e disegna geometrie suggestive.

La luce illumina le zone funzionali, come il salotto nell’angolo, il tavolo da pranzo e la cucina.


Realizzato da Rizzinelli & Vezzoli Architetti Associati – Brescia


foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cucina
Realizzazione

Una casa ristrutturata con zona giorno in mansarda

Una casa ristrutturata internamente senza modificare i volumi esterni con zona giorno al primo piano mansardato, illuminato da finestre per tetti, e zona notte al piano terra, in cui prevalgono i materiali grezzi e un arredamento realizzato su misura.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX