foto autore
Alessandra Marra

Gli opposti si attraggono in un attico affacciato su Palermo

Nel progetto della mansarda la luce naturale è utilizzata come elemento progettuale, creando uno spazio dilatato in altezza e inondato dal sole

Lo Studio DiDeA ha ridisegnato gli interni di un attico affacciato sul porto di Palermo, con spazi raffinati e luminosi in cui si incontrano materiali e colori opposti.

L’attico si sviluppa su due livelli ed è il risultato del mix fra minimalismo cromatico, soluzioni ergonomiche e arredi su misura.

La zona giorno è al piano inferiore, con un grande spazio in cui si trovano cucina, sala da pranzo e salotto comunicanti tra di loro.

Dal living, che si divide fra zona pranzo e zona soggiorno, si passa in cucina, dove una consolle nasconde la zona cottura. Il piano di lavoro è illuminato da una finestra sulla facciata e da una finestra per tetti.

Una grande porta scorrevole in vetro permette di dividere la zona pranzo dal soggiorno. Qui la luce è aumentata dalla grande portafinestra con vista sulla città e dal bianco dell’arredamento e delle pareti, interrotto solo da alcuni mobili in legno.

In sala da pranzo la doppia altezza ha permesso l’inserimento di una finestra per tetti che illumina il tavolo. Sotto la finestra si trova un lampadario di design, sospeso grazie a una staffa a muro.

La zona notte, sempre al piano inferiore, si compone di camera da letto matrimoniale con bagno, un secondo bagno, una camera singola, e una piccola lavanderia.

Attraverso una scala in legno si raggiunge la mansarda caratterizzata da tetto spiovente e altezza ridotta.

In mansarda si trova un’ampia zona libera e multifunzionale illuminata da finestre per tetti, dove rilassarsi ed ospitare gli amici.

La zona è munita di letti a scomparsa, all’interno del mobile basso che corre lungo la parete, di una seconda camera e di un piccolo bagno.

Nella ristrutturazione della mansarda gli architetti hanno utilizzato la luce naturale come elemento progettuale, creando uno spazio dilatato in altezza e inondato dal sole.

©Photo: Studio DiDeA

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX
Realizzazione

Zona notte soppalcata con vista sul soggiorno

Pietra, legno e luce rendono luminoso e raffinato un attico con mansarda a Palermo, ristrutturato con una grande cura per i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide di Mansarda

Scopri tutti i vantaggi del vivere in mansarda