La ristrutturazione di un attico con tetto in legno

Il restyling ha coinvolto soprattutto la cucina e il terrazzo che lasciano passare luce naturale e permettono un riciclo d'aria continuo.

A Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) lo studio di interni Pialorsi Interior Workshop si è occupato della ristrutturazione di un attico.

I clienti avevano richiesto una cucina estremamente essenziale, con linee ridotte alla semplicità più assoluta.

Per mantenere questo rigore i progettisti hanno disegnato una composizione con ante push pull, in modo da non inserire gole o maniglie, per creare uno spazio cucina con un’estetica minimalista.

La cappa aspirante sospesa da sottilissimi cavi in acciaio permette di non coprire le travi del soffitto con dei volumi ingombranti e di mantenere il concetto di leggerezza/pulizia assoluta.

Per migliorare la luminosità naturale e il ricambio d’aria i progettisti hanno inserito una finestra per tetti nella parte inferiore del soffitto in legno.

Per sfruttare al meglio lo spazio è stata progettata una scala che ottimizza al massimo gli ingombri e può essere usata anche come contenitore. Frontalmente infatti presenta due maniglie verticali con le quali è possibile estrarre dei cestelli profondi fino alla parete.

Per sfruttare gli spazi del corridoio e dell’antibagno è stato progettato un armadio su misura che segue la pendenza delle travi del soffitto.  Anche qui sono state utilizzate delle ante push pull, rivestite con una carta da parati esotica ed estremamente decorativa.

L’armadio, oltre a essere decorativo, contiene la zona lavanderia: asciugatrice, lavatrice, ferro da stiro e un piccolo ripostiglio per scope e detersivi.

Per rinnovare i pavimenti, dove non è presente il parquet, si è utilizzata una resina lavorata attraverso una spatolatura leggermente marcata. La troviamo in cucina e nei balconi così da creare un’unica superficie, che connette interno ed esterno.

©Photo: Pialorsi Interior Workshop

foto autore
Alessandra Marra

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Un ampio e luminoso attico a Berlino

A Berlino, la ristrutturazione di una vecchia e ampia soffitta ha portato alla creazione di un originale attico, caratterizzato da spazi vivibili e dall'abbondanza di luce naturale.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX