Come aggiungere luce alle stanze per le attività in casa

Aggiungere luce naturale nelle zone buie in casa permette di creare delle aree dedicate dove svolgere al meglio attività professionali o hobby.

Ci sono varie attività non legate alla vita domestica, come nel caso di professionisti che lavorano da casa, di piccoli artigiani che usano una stanza come laboratorio, come una sarta o un restauratore, o anche solo di componenti della famiglia che hanno degli hobby, come dipingere o suonare, che non possono fare a meno della luce naturale.

Luce naturale in un ufficio in casa

Un’angolo buio in mansarda può diventare un ufficio funzionale e confortevole.

Aggiungendo della luce che proviene dall’alto, gli spazi di lavoro vengono illuminati al meglio e un soppalco, o una zona appartata, possono diventare un’area dedicata, divisa dal resto della casa, in cui lavorare senza distrazioni.

E uno spazio luminoso può essere sfruttato al meglio, inserendo sotto la finestra per tetti un tavolo da disegno o una piccola scrivania.

Luce naturale in un piccolo laboratorio

Spazio di lavoro

Una stanza illuminata dalla luce naturale è l’ideale per creare un piccolo laboratorio, dove posizionare una macchina da cucire o un tavolo da lavoro.

Lavorare con la luce proveniente dalle finestre per tetti permette di avere il piano di lavoro ben illuminato per tutto il giorno, così da limitare l’uso della luce artificiale ed evitare di affaticare gli occhi.

Un ufficio sotto a una finestra per tetti

Luce naturale nella stanza degli hobby

Aggiungere una finestra per tetti in un angolo buio permette di far diventare la mansarda il posto perfetto dove dipingere: grazie alla luce naturale tutto l’ambiente è ben illuminato e i colori risaltano.

Ma una stanza luminosa è ideale per tutti i tipi di hobby, come suonare, leggere o fare fitness.

In tutti i casi non serve molto, bastano un angolo appartato o un piccolo soppalco, con i pochi oggetti necessari, come un cavalletto, un tappeto o una poltrona.

Posizionate il piano di lavoro sotto a una finestra per tetti, così da sfruttare tutta la luce. Delle tende permetteranno di filtrare la luce intensa durante il periodo estivo.

Portare la luce naturale in un ambiente dove si svolgono delle attività permette di illuminare bene gli spazi di lavoro e allo stesso tempo aumentare il benessere di chi utilizza questi spazi.

Inoltre utilizzare finestre per tetti consente di limitare l’uso dell’illuminazione artificiale, migliorando la produttività e risparmiando sul costo della bolletta elettrica.

Che sia su un tetto a falda o un tetto piano, una finestra per tetti permette di portare luce zenitale nella stanza per tutto il giorno, così da avere il massimo comfort e risparmiare energia elettrica mentre si lavora o si segue il proprio hobby.

E, grazie alle leggi regionali per i recupero dei sottotetti, aggiungere una finestra per tetti, nella maggior parte dei casi, è molto semplice.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Casa e ufficio in mansarda

Lavorare e vivere in una mansarda: la zona studio a piano terra e l'abitazione al piano mansardato.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX