Tipi di tetto e come influenzano la progettazione delle stanze

La forma del tetto influenza la disposizione delle stanze in mansarda e come vengono illuminate dalla luce naturale

Il tetto protegge la mansarda dagli agenti atmosferici e la isola termicamente. Quando si tratta di un ultimo piano, l’altezza e la pendenza del tetto sono dei fattori importanti per progettare la disposizione delle stanze e l’arredamento. 

Tipi di tetto e forma

A seconda della pendenza, ci sono due tipi di tetto, quelli piani e quelli inclinati. 

I tetti piani sono quelli con una piccola pendenza, dal 3% al 10%, e sono spesso realizzati in cemento.

finestre vetro piano

I tetti inclinati hanno generalmente una pendenza da 30 a 60 gradi, sono spesso coperti da tegole e, a seconda della loro forma, si dividono in tetto a una falda, tetto a due falde e tetto a più falde. Normalmente una mansarda è posizionata sotto una o due falde. in modo da sfruttare il colmo del tetto.

Indipendentemente dal tipo di tetto, dalla sua altezza e dalla pendenza, le finestre per tetti sono la soluzione per rendere più sani gli ambienti facendo entrare luce naturale e aria fresca.

L’altezza del tetto

Il tipo di tetto influenza la fruibilità dello spazio in mansarda. Un fattore molto importante è l’altezza nella parte più bassa di un tetto inclinato, che determina il tipo di arredamento e l’organizzazione dello spazio abitativo. 

camera da letto
Camera a doppia altezza

Per la normativa nazionale, una mansarda per essere abitabile deve avere un’altezza minima calcolata dal pavimento al soffitto: 2,7 metri per i locali ad uso soggiorno e 2,4 metri per i locali di servizio.

Le leggi regionali per il recupero dei sottotetti spesso derogano alla normativa nazionale e richiedono altezze medie inferiori ai 270 cm regolari. Molte Regioni permettono un’ulteriore riduzione dell’altezza (in genere di 20 cm) nei Comuni classificati come montani o semimontani.

Il consiglio è che l’altezza centrale del soffitto sia di almeno 250 cm per muoversi senza ostacoli nello spazio.

Nella parte più alta della mansarda vanno inseriti quei locali in cui si sta molto in piedi, come la cucina e la zona pranzo. Le zone in cui ci sono sedute, come il salotto, o adibite a zona studio possono essere posizionate nelle parti più basse.

Le camere da letto possono stare in quella parte della mansarda in cui la pendenza del tetto è abbastanza elevata per poi scendere: in questo modo è possibile posizionare un armadio nella parte più alta e il letto in quella più bassa.

Nel caso di un tetto piano l’unico parametro da prendere in considerazione è l’altezza minima, che deve essere in linea con quanto indicato nelle leggi regionali.

La giusta scelta di finestre per tetti

finestre affiancate

Per illuminare una mansarda, indipendentemente dalla forma del tetto, combinare due o più finestre è la soluzione ideale. L’installazione di tre lucernari in fila fornisce da 2 a 3 volte più luce rispetto a finestre delle stesse dimensioni posizionate nel modo classico in verticale. Aggiungi ampie superfici vetrate sul tetto in ambienti come il soggiorno, la camera da letto o la sala da pranzo per rendere gli ambienti luminosi e ariosi.

Se ti è possibile installa una finestra verso sud per godere della luce naturale tutto il giorno. Nel caso di stanze piccole, la soluzione migliore è posizionare la finestra al centro, in modo che il sole possa illuminare uniformemente l’intera stanza.

A seconda della pendenza del tetto le finestre vanno installate a una diversa altezza per sfruttare bene la luce zenitale e avere un affaccio sul panorama. Più basso è l’angolo di inclinazione del tetto, più lunga dovrebbe essere la finestra. 

Scegli l’apertura in relazione al suo posizionamento, in modo da utilizzare la finestra al meglio.

Apertura a bilico superiore: funziona se la finestra è montata abbastanza in basso in modo da poterla aprire agevolmente. Puoi posizionare dei mobili sotto la finestra senza che questi siano da ostacolo.

Doppia apertura, a bilico e a vasistas: è la scelta migliore se desideri godere della vista. Questo tipo di finestra può essere aperta completamente ed è perfetta per tetti con un’inclinazione fino a 45 gradi.

Vuoi un consiglio per scegliere le finestre per tetti più adatte alla tua stanza in mansarda?

Un esperto VELUX è a tua disposizione per guidarti nella scelta e rispondere a tutte le tue domande.

Fissa una telefonata gratuita con un consulente VELUX


Vuoi un consiglio per scegliere le finestre per tetti più adatte alla tua stanza in mansarda? Fissa una telefonata gratuita con un consulente VELUX
foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Da sottotetto a mansarda di classe

L’estensione di un appartamento esistente tramite il recupero abitativo di un sottotetto reso luminoso e vivibile dai numerosi punti luce ricavati

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX