Perché in casa continuano a formarsi muffe? 

Quando l'aria umida ristagna forma della condensa che, a lungo andare, crea un ambiente in cui possono proliferare le muffe.

La formazione di condensa è il risultato di diverse condizioni in cui l’aria umida ristagna negli ambienti.

In tutte quelle situazioni in cui si forma umidità come fare la doccia, asciugare gli abiti in casa o cucinare, l’umidità tende a depositarsi sulle superfici più fredde come le vetrate, formando della condensa, che, nel tempo, può favorire la formazione di muffa.

Evitare l’umidità negli ambienti

Condensa sul vetro
Condensa su finestra

Per ridurre la condensa cerca di limitare tutto quello che produce umidità e ventila in modo adeguato tutte le stanze di casa:

  • non asciugare la biancheria all’interno della casa. Se non ti è possibile asciugare in altro modo apri le finestre o utilizza aspiratori e deumidificatori.
  • chiudi le porte mentre cucini o ti fai la doccia e assicurati di arieggiare subito dopo.
video muffe

Ventilazione e ricambio d’aria

Le nuove finestre sono sempre più a tenuta e, se non vengono aperte, l’umidità resta all’interno. Per far uscire l’aria viziata e umida e far entrare aria fresca e pulita, apri le finestre regolarmente.

Con le finestre per tetti bastano pochi minuti 3-4 volte al giorno per ventilare completamente una stanza e avere un ricambio d’aria rapido ed efficace, soprattutto in inverno.

ventilazione in bagno

Puoi creare l’effetto camino aprendo finestre poste a diversi livelli, come quelle verticali e quelle per tetti: l’aria calda e umida che si trova all’interno della casa esce dalle finestre poste in alto, mentre quella fresca entra da quelle più in basso.

In questo modo eviti la formazione di muffe e puoi rendere più sano l’ambiente in cui vivi, evitando possibili problemi di salute come allergie e asma.

Per migliorare l’aria all’interno di casa e prevenire l’insorgere di muffe, basta aprire le finestre 3-4 volte al giorno

Migliorare il clima in casa con le finestre per tetti

Sistema VELUX ACTIVE

Per evitare la formazione di condensa, devi mantenere temperatura e umidità della stanza il più possibile costanti: la temperatura dell’ambiente deve essere di circa 20°C e l’umidità relativa non deve essere superiore al 45%.

VELUX ACTIVE ti permette di migliorare il clima interno in modo automatico, grazie ai sensori rilevano temperatura, umidità e CO2. A seconda dei parametri apre e chiude le finestre in modo automatico facendo uscire l’aria umida e facendo entrare quella fresca e più secca, per avere un clima interno sempre confortevole.

Vuoi un consiglio per scegliere le finestre per tetti più adatte alla tua stanza in mansarda?

Un esperto VELUX è a tua disposizione per guidarti nella scelta e rispondere a tutte le tue domande.

Fissa una telefonata gratuita con un consulente VELUX
Copia il link e condividi Link copiato!

Data:

Realizzazione

Appartamento con mansarda panoramica

Scelte cromatiche azzeccate, vista panoramica, luce abbondante, ventilazione e un mix eclettico di arredi caratterizzano questa casa con mansarda che si affaccia sulla città.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX