Come sfruttare il Piano Casa per aggiungere spazio durante una ristrutturazione

Cinque progetti di ristrutturazione che prevedono un'ampliamento della superficie e l'utilizzo di finestre per tetti.

Il Piano Casa, nato come misura straordinaria per incentivare l’edilizia in crisi, prevede la possibilità di ampliare di almeno il 20% il volume degli edifici residenziali.

Molte Regioni hanno recepito, ampliato e spesso inserito le agevolazioni previste nelle normative regionali in materia di edilizia, urbanistica e uso del territorio.


Scopri come viene applicato il Piano Casa, regione per regione


Grazie al Piano Casa è stato possibile ristrutturare e rivalutare dei sottotetti, trasformandoli in mansarde confortevoli e luminose e aggiungere spazio a vecchie case, ridefinendo gli ambienti interni.

Ristrutturazione e ampliamento di un sottotetto

Intervento di ristrutturazione edilizia con ampliamento e riqualificazione energetica di un fabbricato residenziale, con il contestuale recupero del sottotetto ai fini abitativi.

Nella zona giorno del primo piano è stata realizzato un soppalco che crea movimento all’interno degli ambienti e dà dinamicità ai volumi e agli spazi vivibili.

Da qui si può apprezzare pienamente la bellezza delle travi in legno a vista inserite a sostegno della nuova copertura.

Per le finiture si è preferito utilizzare colori chiari e neutri, che donano eleganza, luminosità e modernità agli ambienti.


Realizzato da TandemLab Architettura – Arzignano (VI)


Ampliamento di un appartamento

Realizzazione dell’ampliamento di un appartamento al terzo piano grazie a una dependance con pareti in legno coibentato e copertura in legno e vetro.

Tutta la copertura è stata realizzata con finestre in vetro termico che protegge dai raggi solari e dotata di tende motorizzate che mostrano il cielo.

Nella ristrutturazione sono stati inseriti degli impianti domotici con  climatizzazione a lame verticali in corrispondenza dei vetri perimetrali.

L’ampliamento è diviso in zone funzionali con un’angolo relax e dei tavolini che di giorno sono illuminati dalla luce naturale.


Realizzato da FBMstudio Project – Stazione (PT)


Ristrutturazione e ampliamento di una casa colonica

Riprogettazione di una casa rurale nel comune di Cavriglia, nel Chianti, riqualificata energeticamente mediante l’uso di materiali naturali e fonti di energia rinnovabili, e ampliata con una struttura in legno e isolamento in balle di paglia.

L’ampliamento, ad un solo piano, è stato progettato per ospitare la nuova zona giorno.

Si affaccia verso il giardino principale della casa, è dotato di grandi porte finestre che guardano sul paesaggio circostante ed è l’ambiente più grande e accogliente della casa.

Il primo piano ospita la zona notte, con le camere dei genitori e dei figli. Ciascuna camera è stata dotata di soppalco per creare spazi utili e ambienti di gioco.


Realizzato da Officina Abitare – Firenze (FI)


Ristrutturazione e ampliamento di una mansarda

L’intervento ha riguardato la ristrutturazione e l’ampliamento di una mansarda sviluppata su tre livelli, ubicata in zona collinare a San Zenone degli Ezzelini (TV).

L’obiettivo principale è stato quello di progettare un nuovo accesso al sottotetto, indipendente dal resto della grande casa di famiglia costruita negli anni ’90.

E’ stato realizzato un nuovo volume porticato a doppia altezza, in aderenza alla casa, contenente la scala di ingresso che dal giardino porta al terrazzo coperto.

All’interno si trovano la grande zona living con la cucina integrata al soggiorno e tre camere da letto con i relativi servizi.

Per aumentare il senso di ampiezza e di luminosità degli ambienti sono state verniciate a smalto coprente le vecchie travi di legno.


Realizzato da Studio di Architettura Claude Petarlin
Bassano del Grappa (VI)


Ristrutturazione ed ampliamento di una villetta

Ristrutturazione ed ampliamento di una villetta risalente agli anni ’60 ad Avigliana (TO).

È un esempio di architettura sostenibile sia in ambito tecnologico (bassi consumi ed emissioni) sia estetico.

La ristrutturazione gioca su vari livelli con l’inserimento di un soppalco nella zona giorno e l’accesso a un nuovo piano mansardato tramite una scala in legno.

La mansarda si trova sotto al nuovo tetto in legno dalle travi chiare in cui sono state inserite delle finestre per tetti.


Realizzato da Studio MAIA – Torino (TO)


foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Ampliamento della zona giorno con vista sul giardino

Tetto a falda, soppalco, ampie vetrate e luce naturale per l'ampliamento una villa rustica circondata dal verde, in provincia di Treviso.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX