Quando le grandi vetrate a parete non illuminano abbastanza

Questo progetto suggerisce una soluzione per rendere più luminosi gli spazi, inserendo una finestra sul tetto nei punti più lontani dalle pareti perimetrali.

Un punto di partenza favorevole, a volte, non basta. È successo in questo appartamento di Palermo, caratterizzato da un’ampia zona giorno, con finestre altrettanto ampie e rivolte verso un panorama aperto, seppur urbano.

soggiorno vista esterno
Le grandi finestre verticali in soggiorno

La luce, tuttavia, non era comunque sufficiente a rendere lo spazio confortevole, perché, proprio per le grandi dimensioni dell’ambiente, non riusciva a raggiungere ogni punto del soggiorno.


Scopri i 3 punti fondamentali per aumentare la luce in una stanza


soggiorno
Il grande soggiorno

La soluzione è arrivata dal tetto, grazie a delle grandi finestre VELUX, e l’architetto Maria Eliana Madonia racconta così il percorso progettuale:

“Era uno spazio già estremamente luminoso, quindi sarebbe potuto sembrare inutile aggiungere altra luce a un ambiente di per sé già invaso dalla luce stessa.

In realtà l’idea di farla entrare non soltanto dagli elementi verticali ma anche da alcune aperture opportunamente posizionate sul tetto ci consente di seguire, a 360 gradi, il movimento del sole.”

È una casa che si muove senza muoversi: la luce cambia continuamente e così, con il trascorrere delle ore e delle stagioni e con il mutare delle condizioni atmosferiche, lo spazio si trasforma con la luce che lo abita. L’architetto Maria Eliana Madonia

Si apre, quindi, un dialogo fra le aperture a parete e quelle sul tetto, posizionate al limite del perimetro dell’ambiente, che portano luce durante tutte le ore del giorno incuranti dell’orientamento dell’edificio.

sala da pranzo
Zona pranzo illuminata da finestre verticali e per tetti

Questa combinazione di finestre porta anche numerosi altri benefici, fra cui un incremento nella ventilazione naturale e una relazione più stretta con la natura: la posizione zenitale delle finestre sul tetto segue il percorso del sole e ne riporta intensità, colori e mutamenti, aggiungendo comfort e benessere nella vita di tutti i giorni.

corridoio
Ingresso con finestre per tetti

Considerate le qualità compositive della luce proveniente dalle finestre sul tetto, l’inserimento di aperture dall’alto è diventato poi uno strumento progettuale capace di definire l’intero intervento.

Sono state inserite, infatti, anche in altri punti dell’appartamento, come la cucina e i percorsi di passaggio.

cucina
Cucina con finestra
“I giochi di luce che provengono da queste finestre sono molto particolari e nell’arco della giornata si modificano dando la sensazione di serenità, tranquillità e profondità” Il proprietario
foto autore
Antonia Solari

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come trasformare il tuo sottotetto in una luminosa mansarda?

Gli interventi più comuni, i professionisti da coinvolgere, i requisiti di legge, i bonus fiscali, l’importanza dell’illuminazione naturale. Nella Guida “Da sottotetto a mansarda” trovi le indicazioni per ristrutturare e dare più valore alla tua casa.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Una casa illuminata dalla luce naturale

Una villa realizzata secondo i principi dell’illuminazione naturale, con finestre per tetti che fanno entrare la luce zenitale in tutti gli ambienti.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX