Consigli per sfruttare il sottotetto in Toscana

Quando si pensa alla Toscana si pensa a un paesaggio ondulato che si perde a vista d'occhio, intervallato da antiche cittadine, ma la Toscana è anche mare e montagna. Per questo tipo di territorio la legge regionale per il recupero dei sottotetti pone particolare attenzione all'efficienza energetica.

Il territorio toscano è per la maggior parte collinare, con alcune pianure, delimitato a nord e a est dagli Appennini e ad ovest dal mare.

Per questo motivo dal punto di vista climatico, la Toscana presenta caratteristiche diverse, tanto che si passa dalla fascia climatica E, nella parte più alta degli Appennini, alla fascia climatica C per le zone costiere, anche se la maggior parte del territorio è in fascia D.

Nel recupero dei sottotetti in Toscana la scelta delle finestre per tetti può variare a seconda della zona, per esempio sulla costa è meglio scegliere finestre rivestite in poliuretano, che non soffrono la maggiore umidità e la salsedine e permettono di avere una vista sul mare.

Eccovi i nostri migliori consigli per ristrutturare e sfruttare lo spazio sotto al tetto e rendere una casa comoda e confortevole.

Verifica cosa prevede la legge per il recupero dei sottotetti

Anche la Toscana, come la maggior parte delle Regioni italiane, si è dotata di una legge per il recupero a uso abitativo dei sottotetti.

Con la L.R. 5/2010 viene consentito il recupero dei sottotetti esistenti, con particolare attenzione alle opere di isolamento termico, anche ai fini del contenimento dei consumi energetici. Leggi tutto.

Vista mare

Considera un intervento utilizzando il piano casa

Il Consiglio Regionale della Toscana ha prorogato a tutto il 2018 le misure per il rilancio del settore edilizio previste dal Piano Casa. Saranno possibili interventi in deroga ai parametri urbanistici purché nel rispetto delle distanze minime e delle altezze massime. Leggi tutto. 

velux con vista mare

Scegli la giusta finitura per le finestre

A seconda della zona e dello stile della mansarda si possono scegliere finestre in legno, adatte a uno stile rustico, o finestre in legno rivestite di poliuretano che sono perfette per uno stile moderno e durano a lungo nel tempo e con minore impegno per la manutenzione. Leggi tutto.

Isolamento vuol dire comfort abitativo: un tetto adeguatamente isolato, anche più di quanto richiesto dalla normativa, permette di raggiungere un comfort ottimale sia in estate sia in inverno.

Lasciati ispirare

In questo progetto si è fatto dialogare il contesto con la tradizione, riscoprendo gli elementi di un antico casolare toscano nel cuore di Crete Senesi, ristrutturato con l’obiettivo di reperire, rielaborare e innovare materiali, tecniche costruttive e tecnologie proprie del luogo. Leggi tutto.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Il restauro conservativo di una villa di campagna

Il restauro conservativo di un'antica e suggestiva villa in toscana, con pavimenti in pietra, soffitti con travi a vista e particolari antichi.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX