Finestre per tetti e condensa: come limitarla in inverno

Eliminare l'umidità in eccesso fornendo un'adeguata ventilazione e circolazione dell'aria ti permette di prevenire la condensa.

In inverno la condensa è più evidente sulle finestre per tetti perché l’aria calda e umida sale fino al soffitto, ma di solito il problema non è il lucernario ma l’umidità in eccesso nella stanza. 

Perché si forma la condensa

La condensazione è la trasformazione del vapore in liquido. Si verifica quando l’aria si satura di umidità e la rilascia sotto forma di acqua e si riconosce dalla velatura che a volte offusca i vetri all’interno delle finestre.

Potrebbe essere il primo segnale di avvertimento che la tua casa trattiene troppa umidità. E, anche se la tua casa non sembra effettivamente umida, quell’umidità in eccesso potrebbe causare danni in luoghi invisibili.

Cosa causa la condensa

L’aria intorno a noi contiene vapore acqueo che aumenta attraverso la normale respirazione, la sudorazione, la cottura, la pulizia e la doccia. 

bagno con finestra

Quando l’aria diventa satura di umidità in eccesso, la trasforma in acqua creando condensa sulle superfici più fredde.

Perché la condensa si forma soprattutto in inverno

La condensa si verifica più spesso durante i mesi più freddi perché esiste una maggiore differenza di temperatura tra l’interno caldo della casa e l’esterno più freddo.

Per evitare la condensa il tasso di umidità all’interno deve essere proporzionato alla temperatura esterna: più fa freddo fuori, meno umidità ci deve essere in casa. Se, per esempio, all’esterno ci sono -5° e all’interno 20° il tasso di umidità all’interno di casa deve essere del 35-40%.

Quando l’aria interna calda e carica di umidità entra in contatto con una superficie fredda, come il vetro di una finestra, che è esposta al freddo dell’esterno, l’umidità nell’aria si trasforma in condensa.

Come limitare l’umidità

Come abbiamo visto la condensa è un problema di umidità e per combatterlo devi limitare la quantità di vapore acqueo nella tua casa. 

Inizia eliminando le fonti che contribuiscono all’eccesso di umidità.

  • Installa finestre e porte coibentate con vetrate ad alta efficienza energetica che aiutano a mantenere i vetri interni più caldi.
  • Fai docce più brevi per ridurre l’umidità interna.
  • Cuoci gli alimenti coprendo le pentole con i coperchi.
  • Usa un deumidificatore durante i mesi invernali.

Aiuta la tua casa a respirare meglio

Visto che non è possibile eliminare tutte le fonti di umidità in casa la cosa migliore è ventilare in modo adeguato durante il giorno. 

ventilazione

Ricorda che l’aria fredda può trattenere meno vapore acqueo rispetto all’aria calda, quindi in inverno l’aria esterna è spesso più secca dell’aria riscaldata in casa. 

Facendo uscire l’aria umida interna e facendo entrare l’aria secca presente all’esterno è possibile ridurre il livello di umidità della casa.

Puoi seguire questi passaggi per ventilare la tua casa:

  • Durante l’inverno aziona più spesso gli aspiratori in cucina e in bagno per far uscire l’aria calda e umida.
  • Apri una finestra in ogni stanza alcuni minuti al giorno per ricambiare l’aria completamente.
  • Tieni le tende delle finestre aperte per permettere all’aria calda di circolare intorno al vetro.
  • Tieni aperte le finestre sul tetto, per favorire l’effetto camino, far uscire l’aria calda dall’alto e far entrare l’aria fresca dalle finestre poste più in basso.
  • Ricambia subito l’aria quando utilizzi un’asciugatrice o fai la doccia.

Finestre per tetti per limitare la condensa

La ventilazione è un grande passo avanti nella lotta contro la condensa, ecco perché VELUX costruisce finestre per tetti che ti possono aiutare a mantenere la tua casa confortevole.

finestre aperte
  1. Apertura veloce. Le finestre per tetti VELUX possono essere aperte con comandi manuali o elettrici per far uscire l’aria calda e umida presente all’interno della casa.
  2. Anta e telaio in legno isolanti. Tutte le finestre per tetti VELUX sono realizzate con legno di qualità che è un ottimo isolante naturale perché non conduce il calore.
  3. Vetro ad alta efficienza energetica. Le finestre per tetti VELUX sono disponibili con vetrata esterna isolante che mantiene la vetrata interna più calda per ridurre la possibilità di formazione di condensa.
  4. Sistema di guarnizioni. In caso di formazione di condensa, le finestre hanno delle guarnizione che facilita lo scarico della condensa all’esterno.

Vuoi un consiglio per scegliere le finestre per tetti più adatte alla tua stanza in mansarda?

Un esperto VELUX è a tua disposizione per guidarti nella scelta e rispondere a tutte le tue domande.

Fissa una telefonata gratuita con un consulente VELUX

Suggerimenti per la manutenzione

Prima di lasciare la fabbrica, tutte le finestre per tetti VELUX sono trattate con un fungicida e battericida a base d’acqua. Dopo l’installazione, le finestre per tetti in legno dovrebbero essere trattate periodicamente, utilizzando una vernice adatta.

Se l’ambiente dove installi la finestra è molto umido preferisci una finestra con finitura in poliuretano che non ha bisogno di manutenzione

Se hai problemi di condensa, il legno è scolorito e ci sono delle formazioni di muffa controlla la tenuta della finestra.

Rimozione della muffa dal legno

  1. La muffa deve essere eliminata utilizzando un agente sterilizzato. Raschia eventuali muffe superficiali, quindi pulisci l’area con una soluzione di 1 parte di candeggina diluita in 10 parti di acqua.
  2. Sciacqua bene con acqua pulita e quando è completamente asciutto, strofina il legno con carta vetrata media. Ripeti i passaggi 1 e 2 fino a quando non hai completamente rimosso la muffa.
  3. Utilizza le vernici per legno di VELUX per proteggere al meglio la finestra.


Sostituisci le finestre per tetti VELUX e risparmia subito fino al 50% grazie allo sconto in fattura.

Porta nuova luce nel tuo sottotetto e approfitta degli incentivi fiscali. Fino al 31 dicembre.

Scopri come funziona
Sostituisci le finestre per tetti VELUX e risparmia subito fino al 50% grazie allo sconto in fattura. Scopri come funziona
foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

soppalchi finestre
Realizzazione

Più qualità della vita anche sotto il tetto

Una casa tipica degli anni 30 è diventata un'abitazione moderna, ariosa e luminosa.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX