foto autore
Elena Liziero

La sostituzione delle finestre è sempre detraibile

Se sostituisci le finestre della tua casa puoi usufruire dell'Ecobonus o del bonus per le ristrutturazioni, in entrambi i casi la percentuale di spesa detraibile è del 50%.

Per i lavori in casa sono disponibili due tipi di bonus, ora analizzeremo entrambi per capire in quale dei due ti conviene far rientrare la sostituzione delle finestre della tua abitazione o mansarda.

Ecobonus e sostituzione finestre

L’Enea e l’Agenzia delle Entrate hanno chiarito che per ottenere l’Ecobonus i nuovi serramenti devono portare ad un miglioramento del risparmio energetico.

La sostituzione degli infissi non può rientrare nell’Ecobonus nel caso in cui, prima dei lavori, essi siano già conformi agli indici richiesti. Per ottenere il bonus in questa particolare situazione è necessario che, a seguito dei lavori, gli indici di trasmittanza termica si riducano ulteriormente.

L’Ecobonus, infatti, è un beneficio che ha l’obiettivo specifico di agevolare gli interventi che portino sempre ad un miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio.

L’intervento, oltre a dover essere una sostituzione o modifica di elementi già esistenti (non può essere agevolabile una nuova installazione), deve delimitare un volume riscaldato e deve assicurare un valore di trasmittanza termica inferiore o uguale al valore limite stabilito nel DM del 26 gennaio 2010.

Il tecnico che compila l’asseverazione deve quindi specificare il valore di trasmittanza originaria e dichiarare che successivamente alla sostituzione dei serramenti la trasmittanza sia inferiore o uguale ai valori stabiliti per legge.

Chi vuole semplicemente sostituire le finestre può sempre scegliere il bonus ristrutturazioni 50% che non impone limiti o miglioramenti di trasmittanza.

Da quest’anno (fino al 31 dicembre 2018) anche per l’Ecobonus la sostituzione di finestre comprensive di infissi prevede una percentuale detraibile del 50%, quindi non c’è un vantaggio economico nello scegliere l’uno o l’altro incentivo.

Il limite massimo detraibile è di 60 mila euro per unità immobiliare.

A seguito delle modifiche alle percentuali di detrazione, introdotte dalla Legge di Bilancio 2018, sono cambiati anche i requisiti tecnici e i massimali di costo che gli interventi di efficientamento energetico degli edifici devono rispettare per ottenere l’ecobonus. Queste nuove regole (requisiti tecnici, massimali di costo per tipologia di intervento e norme per i controlli) saranno definite a breve con decreti dal Ministero dello Sviluppo economico.

Sostituzione finestre con il bonus ristrutturazione

Chi vuole semplicemente sostituire le finestre, può scegliere il bonus ristrutturazioni 50% che non impone limiti o miglioramenti di trasmittanza. Inoltre se fai rientrare la sostituzione delle finestre come restauro puoi contestualmente richiedere anche il bonus mobili.

Il bonus ristrutturazioni ha un limite di spesa totale di 96 mila euro per unità abitativa.

Inoltre, novità del 2018, anche per gli interventi di ristrutturazione è necessario inviare una comunicazione all’Enea. La procedura da seguire, però, non è ancora stata definita in quanto l’Enea è in attesa di specifiche indicazioni da parte delle istituzioni di riferimento del nuovo Governo su:

  • i tipi di interventi per i quali occorre fare la comunicazione
  • le informazioni e i dati che devono essere trasmessi
  • i modi e i tempi da rispettare.

Una volta ottenute le indicazioni necessarie, sarà predisposto un apposito sito internet  per la trasmissione dei dati.

Vuoi saperne di più su come funziona il bonus fiscale del 50%?

Ristrutturare il sottotetto costa la metà, grazie alla detrazione IRPEF del 50%. Nella “Guida al bonus fiscale del 50%” troverai tutto quello che c’è da sapere sull’incentivo per gli interventi di ristrutturazione.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX
Realizzazione

Ristrutturazione di un sottotetto con vista sul mare

Una ristrutturazione che punta sulla luce naturale con tante aperture e finestre per tetti per creare una mansarda luminosa e confortevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide di Mansarda

Scopri tutti i vantaggi del vivere in mansarda