Tettoie, gazebi e pergolati: nuovi spazi coperti in edilizia libera

Tettoie, gazebi e pergolati sono utili per proteggersi dall'eccesso di luce e calore, creando nuovi spazi abitabili verso l'esterno. Ecco quali sono in edilizia libera.

La pubblicazione del Glossario unico per le opere di edilizia libera è un ottimo aiuto per chi vuole installare tende, gazebo e pergole: vengono specificate tutte le tipologie di manufatti leggeri che rientrano negli interventi di edilizia libera e che non necessitano di alcun titolo abilitativo. 

Gazebo e pergolati: quando realizzarli senza autorizzazione

Il Glossario unico (DM 2 marzo 2018) specifica che non è necessario richiedere alcun titolo edilizio per l’installazione, la riparazione, la sostituzione o il rinnovamento di tende da sole, tende a pergola, pergotende e copertura leggera di arredo.

Il Glossario  quindi, ha reso ufficiale l’orientamento della giurisprudenza secondo cui questo tipo di lavori non ha rilevanza edilizia e non richiede alcun permesso purché abbia una semplice funzione accessoria di arredo dello spazio esterno, limitata nel tempo. 

Il glossario include l’installazione, la riparazione, la sostituzione e il rinnovamento di gazebo e pergolati tra le opere di edilizia libera, purché siano di limitate dimensioni e non stabilmente infisse al suolo. La sentenza n.58/2019 del 4 gennaio scorso del Tar Campania, ha evidenziato l’importanza delle dimensioni: “gli interventi consistenti nella realizzazione di tettoie o di altre strutture che siano apposte a parti di preesistenti edifici come strutture accessorie di protezione o i ripari di spazi liberi (…) possono ritenersi sottratti al regime del permesso di costruire soltanto ove la loro conformazione e le loro ridotte dimensioni rendano evidente e riconoscibile la loro finalità di semplice decoro o arredi o di riparo e protezione (anche da agenti atmosferici) della parte dell’immobile cui accedono”.

Pertanto, le tettoie, pegotende o strutture richiedono il permesso di costruire quando le loro dimensioni sono di una certa entità, cioè nel caso in cui possono creare una visibile alterazione dell’edificio principale. Se installi un condizionatore fisso nella pergola per raffrescarla, la rende un manufatto stabile, non provvisorio, anche in questo caso serve un permesso edilizio.

Essendo la materia delicata, soprattutto se si tratta di manufatti di una certa dimensione o che alterano visibilmente l’estetica di un condominio, meglio se chiedi un parere ad un tecnico esperto se il tuo caso rientra nell’edilizia libera o meno.

In genere gazebi, tende, pergolati, pergotende ricadono nell'edilizia libera a meno che non siano di grandi dimensioni e/o siano raffrescati, venendo meno così la loro caratteristica di arredo accessorio e limitato nel tempo.

PergolaAutorizzazione paesaggistica: è necessaria per le tende?

Dal punto di vista paesaggistico, come chiarito dal DPR 31/2017, l’installazione di tende parasole su terrazze, prospetti o in spazi pertinenziali ad uso privato non richiede l’autorizzazione paesaggistica.

Sono escluse dalle autorizzazioni anche “tende, pedane, paratie laterali frangivento, manufatti ornamentali, elementi ombreggianti o altre strutture leggere di copertura, e prive di parti in muratura o strutture stabilmente ancorate al suolo” poste a corredo di attività economiche quali esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, attività commerciali, turistico-ricettive, sportive o del tempo libero. In generale, se sono tende o parasole che hanno uso stagionale e/o a servizio della balneazione, le stesse opere non richiedono l’autorizzazione.

foto autore
Elena Liziero

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come funziona il bonus fiscale del 50%?

Ristrutturare il sottotetto costa la metà, grazie alla detrazione IRPEF del 50%. Nella “Guida al bonus fiscale del 50%” troverai tutto quello che c’è da sapere sull’incentivo per gli interventi di ristrutturazione.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

estensione salotto
Realizzazione

Come un ampliamento permette di entrare a contatto con la natura

Con le finestre di un ampliamento si può godere di luce e aria, creando un confine trasparente tra l'interno e l'esterno.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX