Come illuminare una mansarda alta in 4 semplici passi

Per illuminare una mansarda alta è necessaria una combinazione di luce naturale e luce artificiale che illumini tutti gli angoli bui.

Spesso il problema delle mansarde alte sono gli angoli troppo bui e non sufficientemente illuminati dalle finestre verticali, che sono posizionate solo nella parte più bassa delle pareti.

Una stanza buia è poco confortevole per poterla vivere a pieno. Eppure con qualche piccolo consiglio vedrai come è semplice illuminare perfettamente anche questo ambiente e renderlo unico.

La luce, sia naturale sia artificiale, è uno strumento di base dell’architettura, per disegnare i volumi e rendere gli interni confortevoli e sani e il modo migliore per migliorare una mansarda alta è utilizzare la luce che arriva dall’alto.

Il modo migliore per creare un'atmosfera armoniosa è fornire luce diretta, indiretta e diffusa, in modo da avere la giusta illuminazione per ogni attività.

1. Aggiungere finestre per tetti per illuminare tutti gli angoli

Per illuminare con la luce naturale l’ideale sono le finestre per tetti che permettono di far entrare la luce zenitale, quindi perpendicolare, che è quella che ti garantisce la massima illuminazione.

salotto
Salotto con finestre

Le finestre sul tetto hanno il vantaggio di portare luce diretta per tutto il giorno, efficace come la luce artificiale, ma con la differenza che è luce naturale, molto più piacevole e benefica per il nostro bioritmo.


Scopri come la luce naturale influisce sul nostro ritmo circadiano


2. Posizionare le finestre nel modo migliore

Per illuminare al meglio ogni stanza va studiato il posizionamento delle finestre per tetti, in modo da sfruttare al massimo queste aperture verso l’esterno.

cucina con pranzo

In cucina posiziona il piano di lavoro sotto una finestra per tetti per beneficiare di tutta la luce naturale quando prepari i pasti e far uscire più facilmente gli odori di cottura attraverso una ventilazione efficiente.

Nello studio posiziona la scrivania sotto a una fonte di luce naturale, in modo da poter lavorare comodamente e ben concentrato.

Nel bagno una finestra inserita sopra allo specchio ti permette di beneficiare della luce del giorno e di avere una ventilazione naturale.

corridoio
Corridoio con finestre per tetti

Negli spazi allungati come i corridoi, per evitare angoli bui, è meglio scegliere diverse finestre distribuite su tutta la lunghezza e non una sola finestra nel mezzo.

3. Aggiungere più finestre per illuminare tutti gli angoli

Stai rinnovando una o più stanze della tua casa? Sostituendo le finestre puoi lasciare che la luce naturale renda ancora più confortevoli le tue stanze.

zona pranzo
Combinazione luce naturale e artificiale

Se stai pensando di sostituire la finestra per tetti, invece di ingrandire quella presente scegli sempre di installarne altre vicine, così da ottenere una distribuzione ottimale della luce nell’ambiente.

Nel caso di una mansarda alta, dove non è possibile godere della vista dalle finestre per tetti, è meglio scegliere più finestre per tetti piccole anziché una grande, in modo da illuminare tutti gli angoli della stanza.
soggiorno
Finestre affiancate

Più finestre affiancate sono utili anche nel caso ci siano delle travi o degli ostacoli che non permettono di installare una finestra più grande.

4. Progettare la luce artificiale per illuminare di sera

Nella progettazione della luce artificiale ogni angolo ha la sua importanza e ogni stanza ha bisogno di un’illuminazione adeguata.

La posizione delle luci in mansarda è fondamentale per migliorare l’atmosfera e dare un senso dello spazio.

sala da pranzo
sala da pranzo con lampadario

I lampadari sono perfetti per una mansarda dai soffitti alti. Permettono di avere una luce sia direzionale sia suffusa e possono essere installati nel punto più alto del tetto, in modo da illuminare la stanza, oppure un punto specifico, come il tavolo da pranzo.

L’installazione di plafoniere lungo i muri permette di direzionare la luce per illuminare pareti e soffitto.

L’illuminazione della mansarda con i faretti permette di illuminare i punti dove il tetto è più basso, orientando la luce dove è necessario.

camera di sera
Luce di atmosfera

Per creare un’atmosfera più intima va scelta, invece, un’illuminazione vicino al pavimento, così da creare delle zone di luce più soffuse.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Un’elegante mansarda a doppia altezza con soppalco

Una mansarda a doppia altezza progettata per massimizzare la luce grazie ai colori chiari, alle superfici trasparenti e alle finestre per tetti.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX