Come scegliere l’esposizione di una casa

Quando si acquista o si ristruttura un'abitazione, una delle cose da non sottovalutare è l'esposizione della casa. Questo è molto importante per sfruttare al massimo l'apporto solare durante le ore diurne e per disporre le stanze a seconda della necessità di luce.

Sfruttando al massimo la luce, l’energia ed il calore del sole si ottengono dei vantaggi sia in termini di risparmio energetico sia come azione benefica sull’organismo e, di conseguenza, sull’umore e la serenità all’interno della casa.

Fondamentale è quindi decidere la disposizione delle finestre in modo da avere il massimo dell’esposizione solare.

Esterno

Una casa orientata a Sud è l’ideale, con vantaggi sia in estate sia in inverno, mentre è un’abitazione esposta a Nord in inverno riceve poca luce ed è più fredda. In questo caso la scelta degli infissi è fondamentale, oltre a un buon isolamento termico che impedisce la formazione di muffe e umidità.

L’esposizione ad Ovest in estate causa un eccessivo surriscaldamento delle stanze che vanno riparate con opportuni sistemi di protezione dal calore come tende esterne.

Anche le stanze, all’interno di una casa, devono essere disposte un modo da avere l’esposizione corretta per ogni tipo di attività. La zona giorno, che ha bisogno di luce, deve essere orientata verso sud, così da ricevere il massimo dell’apporto solare, mentre le camere vanno a Est o a Nord, dove il sole arriva solo in giornata e non disturba il sonno di prima mattina.

Inserire una finestra per tetti consente di illuminare una stanza buia, perché la luce non viene ostacolata da nessun fattore, come l'esposizione della casa, eventuali edifici circostanti o gli alberi.

Scegliere una mansarda con finestre per tetti o aggiungerle durante una ristrutturazione, permette di ottenere il massimo apporto di luce naturale, che non risente dell’esposizione della casa, e scegliere la disposizione delle stanze di casa nel modo migliore rispetto all’utilizzo e non seguendo i punti cardinali.

In questo modo è possibile trasformare soffitte buie in mansarde abitabili, soddisfacendo i parametri minimi del rapporto aeroilluminante e aumentando anche il valore dell’immobile.

foto autore
Stefania Girelli

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come progettare una mansarda accogliente e funzionale?

Quali sono i requisiti normativi, come sfruttare la luce naturale e zenitale, come migliorare il comfort in mansarda. Nella guida “Progettare una mansarda” troverai tutto quello che c’è da sapere per dare più valore all’ultimo piano.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista?  Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

Una casa illuminata dalla luce naturale

Una villa realizzata secondo i principi dell’illuminazione naturale, con finestre per tetti che fanno entrare la luce zenitale in tutti gli ambienti.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX