Superbonus e Bonus casa, novità 2021

Buone notizie se hai intenzione di fare lavori di ristrutturazione della tua casa o mansarda: stanno per essere prorogati anche nel 2021 tutti i Bonus casa. Proroghe previste anche per i Superbonus. Ecco le novità e le conferme.

Nella Legge di Bilancio 2021 è prevista la proroga di tutti i Bonus sulla casa anche per il prossimo anno. Ecco una carrellata delle agevolazioni fiscali delle quali potrai usufruire anche per i prossimi lavori sulla tua abitazione.

Bonus per la ristrutturazione 2021

Anche nel 2021 potrai ristrutturare la casa o la mansarda usufruendo della detrazione Irpef del 50% con tetto di spesa massimo di 96.000 euro per unità immobiliare (o per condominio, se l’intervento è sulle parti comuni).
Ad essere agevolati sono tutti i lavori di ristrutturazione, restauro e manutenzione straordinaria.

Sono inoltre agevolate le spese per:

Bonus mobili 2021: nuovo tetto a 16 mila euro

Anche il prossimo anno, se farai lavori di ristrutturazione incentivati al 50%, in contemporanea potrai usufruire del Bonus mobili. Si tratta di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. La grande novità 2021 è che verrà innalzato il tetto di spesa massimo detraibile, da 10 a 16mila euro.

Ecobonus

Anche la detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici è prorogata per tutto il 2021.

Sono incentivati con un bonus del 65% gli interventi di:

  • riqualificazione energetica globale
  • i lavori sull’involucro edilizio (tipo l’isolamento a cappotto)
  • l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione in classe A e contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti
  • la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria
  • l’acquisto e posa in opera di microcogeneratori in sostituzione degli impianti esistenti.

E’ prevista la detrazione fiscale fino al 50% per:

  • la sostituzione delle finestre, infissi e schermature solari (in questo caso vi sono le nuove regole su trasmittanza, zone climatiche e massimali di spesa detraibile)
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione in classe A
  • la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti a biomassa.salotto con tappeto

Bonus verde 2021

Anche nel 2021 si potrà usufruire del Bonus verde, una detrazione fiscale Irpef del 36% sulle spese effettuate per la sistemazione di giardini, terrazzi e in aree verdi.

Il Bonus verde puoi ottenerlo per:

  • la sistemazione a verde di aree scoperte private
  • impianti di irrigazione
  • realizzazione pozzi
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

La detrazione va ripartita in dieci quote annuali di pari importo e va calcolata su un importo massimo di 5.000 euro comprensivi di eventuali spese di progettazione.

Bonus facciate 2021

Prorogato per il 2021 anche il Bonus facciate, l’incentivo che ti permette di detrarre dall’Irpef il 90% delle spese relative ai lavori di recupero o restauro della facciata degli edifici ubicati in determinate zone (A o B, centri storici e zone residenziali). Questa agevolazione, salvo modifiche dell’ultima ora, è senza limiti massimi di spesa.

Superbonus 2021

La Legge di bilancio 2021 prevede la proroga anche dei più generosi tra i Bonus sui lavori in casa, i Superbonus al 110% che ora scadranno il 30 giugno 2022, consentendo anche ulteriori sei mesi (ovvero fino al 31 dicembre) per i lavori già iniziati. L’emendamento prevede, infatti, che i Superbonus al 110%  vengano prorogati fino al 30 giugno 2022, ma se entro giugno del ’22 avrai già concluso il 60% dei lavori, è prevista una ulteriore proroga fino al 31 dicembre 2022. Inoltre è prevista che la spesa sostenuta nell’arco del 2022 sia recuperata ancora più velocemente, in quattro rate annuali anziché in cinque. 

Ricordiamo che i lavori che con il Super Ecobonus ti fanno recuperare il 110% di quanto spendi sono:

  • lavori di isolamento che riguardino oltre il 25% dell’intonaco (comprese le superfici inclinate, quindi il tetto)
  • interventi sugli impianti di climatizzazione invernale sostituendoli con altro sistema centralizzato ad alto risparmio energetico in condominio
  • lavori per ristrutturare impianti termici sostituendoli con altro sistema centralizzato ad alto risparmio energetico per case singole o a schiera.

Se, in contemporanea con almeno uno di questi 3 lavori principali, fai anche altri interventi secondari che rientrano nel vecchio Ecobonus – che prevede l’incentivo del 50 o 65%, a seconda dei lavori – anche queste spese sono detraibili con il 110%. Tra questi lavori secondari vi sono anche la sostituzione di finestre, tende e tapparelle.

Prorogato fino al 30 giugno 2022 anche il super Sismabonus, che incentiva lavori di adeguamento e miglioramento sismico (gli stessi del vecchio Sismabonus), cambia solo la percentuale di detrazione, innalzata al 110%.
Sono detraibili:

  • demolizione e ricostruzione totale
  • interventi di miglioramento che hanno l’obiettivo di aumentare la sicurezza strutturale preesistente
  • interventi di riparazione locali: cioè lavori su singoli elementi strutturali.

Gli interventi per essere incentivabili devono essere fatti solo su zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) e nella zona 3, resta esclusa solo la zona 4.
Qui un articolo di approfondimento sui Superbonus.

foto autore
Elena Liziero

Articoli correlati

Vuoi saperne di più su come funziona il bonus fiscale del 50%?

Ristrutturare il sottotetto costa la metà, grazie alla detrazione IRPEF del 50%. Nella “Guida al bonus fiscale del 50%” troverai tutto quello che c’è da sapere sull’incentivo per gli interventi di ristrutturazione.

Scarica la Guida Cerchi il supporto di un professionista? Contatta un progettista del Club VELUX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzazione

7 mansarde perfette per l’inverno

Una collezione di progetti di mansarde dal mood invernale, arredate con camini, stufe e tanto legno.

Club progettisti VELUX

E' arrivato il momento di ristrutturare il sottotetto? Trasformalo in una luminosa mansarda. Affidati all'esperienza del Club Progettisti VELUX.

Trova un progettista Sei un progettista? Scopri i vantaggi del Club VELUX